Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

SORRIDE IL GIOVANILE DERUTA S.NICOLO' Allievi restano nei Regionali!

Giovanile Deruta San Nicolò vs San Giustino 2-1 (Moschini al 5 st, Gigli al 38 st)

Ottima prestazione per i ragazzi di Mr Heros Ribigini, che sfruttano il match point e si garantiscono il prossimo anno ancora nei regionali A2!

Partita durissima contro un avversario ostico, che sa chiudersi ad approfittare delle poche occasioni per metterci in difficoltà: inizio subito in salita con la rete dello 0-1 subita su calcio d’angolo, e gli spettri dell’andata, quando perdemmo proprio 1-0, si iniziano a fare vedere… Infatti per tutto il primo tempo maciniamo gioco ed occasioni da gol, ma i vari Yassin, Qerim e Damiano non riescono a gonfiare la rete per il meritato pareggio. Si va così al riposo sotto di una rete, e con il timore di giocarci la salvezza nelle 2 ultime giornate, con avversari molto duri. Alla ripresa però ci pensa Moschini ad insaccare con una splendida punizione che lascia di stucco il portiere avversario e ci porta meritatamente sul pari. A questo punto del match, complice il caldo e la conseguente stanchezza, le squadre iniziano a sfilacciarsi, con gli ospiti che cercano, anche se con poca efficacia, la rete del vantaggio che li porterebbe a -1 in classifica dai nostri. Però anche i ragazzi di Mr Heros non si accontentano del pareggio, e rischiamo addirittura grosso su un contropiede, quando per fortuna la punta avversaria non vede il compagno libero sulla sinistra, e vanifica la superiorità 2 contro 1, con un tiraccio moscio che non impensierisce Albion. Da ricordare, fra le altre cose, lo scontro fra titani a centrocampo, quando Moschini si avventa su una palla vagante, andando letteralmente a fare a sportellate contro un pari stazza avversario: round nostro con palla riconquistata e bella iniezione di fiducia per il prosieguo della partita. Le azioni più pericolose sono sempre le nostre: prima Qerim e Yassin, chiudono un bel triangolo e dal limite è proprio Qerim a scagliare la palla verso la porta avversaria, ma il tiro è fiacco, ed il portiere respinge la sfera, vanificando così la nostra ricerca del vantaggio. Il tempo scorre lento, ed in tribuna si cominciano a fare i conti su cosa potrebbe succedere nelle prossime giornate: proprio mentre si sfoglia mentalmente il calendario, confrontando le avversarie nostre e del San Giustino, che guadagniamo un corner, e si pensa: “almeno chiudiamo in attacco”. La battuta mancia dalla bandierina è però malefica ed insidiosa, tanto è che il portiere avversario prima prende la sfera, e poi la lascia scivolare in rete: E’ FATTA, SIAMO SALVI!!! Infatti non c’è neanche il tempo x battere il centro che arriva il triplice fischio che consacra il 2-1!.

Iniziano quindi i meritati festeggiamenti, con i ragazzi che invocano a gran voce il nostro DS, il Grifone Mario Goretti! Ottimo risultato, considerando che abbiamo ottenuto la meritata salvezza con una squadra sotto-quota, con solo due ragazzi del 2000!

A cura dell'Ufficio stampa del Giovanile Deruta San Nicolò

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 11/04/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,86604 secondi