Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

TDR TRENTINO Impresa dei Giovanissimi: sono in semifinale

Quarti di finale - Giovanissimi

UMBRIA - VENETO 1-0

UMBRIA: E.De Leo, Brevi, Cioffi, Convito, Dedja, Mocci, Pellegrini, Piancatelli (Sensidoni), Piombini, Segoloni, Tiradossi. All. Parbuoni Entrati nella ripresa: Ingrao, Teodori, Boriosi, Giustini.
VENETO: Gerardi, Behiratche, Bonsembiante, Gresele, Guidolin, Lain, Maronilli, Pierobon, Preknicaj, Tomasi, Varnier. All. Birra Entrati nella ripresa: Marchesin, Costa, G. De Leo.
ARBITRO: Frisanco di Trento
RETI: 38’st Teodori (U)

LAVIS- L’Umbria vince 1-0 nel recupero di secondo tempo grazie al gol di Teodori, conquistando la semifinale dove affronterà il Lazio. Al 4’ sono subito gli umbri a provarci con Cioffi, vede il portiere fuori dai pali, ma dalla lunga distanza manda fuori. Al 9’ si ripete lo stesso Cioffi che non inquadra lo specchio della porta. La risposta dei veneti è affidata ai piedi di Preknicaj da posizione defilata: chiude De Leo. Al 13’ la punizione di Piancatelli, centrale facile per Gerardi. Al 14’ due occasione per i veneti, prima con Behiratche, poi con Guidolin, che conclude fuori. Al 24’ invece è la volta di Pierobon, il cui diagonale finisce fuori. Al 28’ ancora lo stesso Pierobon, palla alta sopra la traversa. Al 32’ è Tiradossi ad impegnare il numero uno veneto, ma il risultato non si sblocca. Un bel primo tempo, tirato ed equilibrato. Nella ripresa dopo due giri di lancette il Veneto sfiora il vantaggio: batti e ribatti in area, alla fine è Tomasi a concludere alto. Al 15’ ancora Veneto con Behiratche, palla che attraversa lo specchio per finire fuori. Il Veneto nella ripresa è più pericoloso: al 27’ punizione dal limite di Tomasi, palla alta sopra la traversa. Al 38’ l’Umbria però trova il vantaggio, con Teodori il cui pallonetto spiazza Costa per l’1-0 finale. Per L’Umbria può iniziare la festa. La semifinale è realtà.

GIOVEDI 13 APRILE SEMIFINALI GIOVANISSIMI (ore 9.30)
Umbria-Lazio (Mezzolombardo)
Abruzzo-Toscana (Pergine)

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 12/04/2017
Tempo esecuzione pagina: 1,33472 secondi