Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

GRANDE VILLABIAGIO Perde ma va in finale. Ora sfida al Troina

AGGIORNAMENTO

Un Villabiagio accorto difende alla grande il cospicuo vantaggio maturato all'andata e pur perdendo 1-0 accede con grandissimo merito alla finalissima di Coppa Italia di Eccellenza. Sfiderà i siciliani del Troina.

************

ROMANO DI LOMBARDIA - Oggi il Villabiagio (ore 15) ha la grande chance di entrare ancor di più nella storia. Il 4-1 conquistato nella semifinale di andata ha permesso all'undici di Cocciari di guardare questa lunga e delicata trasferta in provincia bergamasca con grande fiducia.

Occorrerà fare attenzione, perchè il calcio non è, per fortuna, una scienza esatta, ma è certo che il vantaggio sia davvero concreto e uno dei due piedi marscianesi è già in finalissima.

RISCHIO GIALLO - Sono diversi i ragazzi di Cocciari a vivere sul filo del rischio squalifica e in caso di ammonizione odierna salterebbero la probabile finale. Parliamo di Cenerini, Goretti, Biviglia, Marchesini, Leonardo Agostini, Pettinelli e Trequattrini. Ben sette, ma Cocciari non potrà esimerli tutti dal non giocare oggi. Farà un po' di turn over, ma senza esagerare visto che in palio c'è la finalissima e distrarsi in questo momento potrebbe risultare fatale.

L'AVVERSARIO - C'è da considerare che l'avversario è abbastanza in difficoltà. Non solo deve recuperare l'1-4 di sette giorni fa, ma dovrà fare a meno anche di quattro pedine pesanti come Moretti, Santinelli, Belotti e Guariniello, tutti squalificati dal Giudice sportivo.

LA TERNA - A dirigere la sfida è stato designato Dario Duzel di Castelfranco Veneto, al fianco del quale agiranno gli assistenti Luca Dicosta di Novara e Stefano Rondino di Piacenza.

L’ALTRA SEMIFINALE - Si gioca in Sicilia (ore 14,30) il return match tra Troina e Paterno con i padroni di casa vincenti all'andata per 1-0 e a loro volta dunque grandi favoriti per l'accesso alla finalissima.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Stefano Bagliani il 05/04/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,65874 secondi