Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

SECONDA CATEGORIA I cinque gironi ai raggi X: cosa può succedere

Vediamo girone per girone cosa può accadere in questo accattivante finale di stagione.

GIRONE A

PRIMATO - Lotta a due tra la capolista Monte Acuto (54) e il Promano (51) . La leader vede il traguardo di prestigio, ma ha all'orizzonte una sfida tosta, in casa di un Grifo Sigillo che deve vincere se vuole giocarsela ai play off. Per il Promano sfida interna con la Moranese, test da vincere per sperare e mettere comunque pressione alla prima della classe.

PLAY OFF - Come dicevamo c'è il Grifo Sigillo la cui posizione è in bilico e molto dipende proprio dalla sfida di domenica, ma anche il Carbonesca deve fare comunque qualche punto e la missione è delimitata all'ultima giornata perchè nel prossimo turno si riposa. Grande fiducia per il Real Padule che viaggia a Pistrino a caccia dei punti decisivi per la terza piazza.

GIRONE B

PRIMATO - Il Fratticiola ha già festeggiato da tempo, è in Prima categoria.

PLAY OFF - Lotta cruenta per le quattro poltrone. Al momento le squadre sono individuate, Palazzo (47), Resina (44), Capocavallo (42) e Panicale (42), ma almeno altre tre ambiscono ad un posto al sole: Parlesca (41), Circolo Arci S.Egidio (40) e Vitellino (39). Finale di stagione tutto da vivere, anche se, incredibile ma vero, nonostante ben sette squadre sono interessate solo uno scontro diretto all'orizzonte, Palazzo-Vitellino, in programma l'ultima giornata.

GIRONE C

PRIMATO - Un piede in Prima categoria per il Via Larga Marsciano che domenica a Bagnaia potrebbe suggellare la grande stagione. Sperano ancora il Real S.Orsola, che però ha bruciato gran parte delle sue chance prima di Pasqua perdendo in casa contro l'Atletico S.Angelo, ed il Montepetriolo che deve recuperare la gara con l'Atletico S.Angelo. Praticamente fuori il S.Nicolò, ora a -6, ma con una gara in più...

PLAY OFF - Quattro poltrone per cinque squadre. Il duello sembra circoscritto alla quinta piazza per la quale c'è lotta acerrima tra Spina (38) e Vis Nuova Alba (36). Nel prossimo turno i marscianesi affrontano una sfida durissima contro il Real S.Orsola, più morbido l'impegno della Vis Nuova Alba, in casa contro il Giovani Schiavo. Trasferte abbordabili, stando alla clkassifica ed agli obiettivi avversari, per S.Nicolò (42) a Pozzo e Montepetriolo (41, una gara in meno) a Real Deruta.

GIRONE D

PRIMATO - Un finale di stagione esaltante con una capolista, il Sangemini (46), che deve riposare l'ultima giornata e due/tre inseguitrici vogliose di sorpasso. I termali devono prima di tutto vincere con i Giovani Europei (in trasferta) e sperare che San Luca (44) e San Valentino Stroncone (44) non vincano contro M8 e Sporting Arrone. Visti i passaggi a vuoto prepasquali tutto è possibile e a questo punto qualche piccola speranza ce l'ha anche il Grs Papigno (42) che però deve sperare in troppi passi falsi da parte delle tre squadre posizionate davanti.

PLAY OFF - Tre delle quattro squadre impegnate nella lotta primato si ritroveranno ai play off e se la giocheranno quasi certamente con gli spoletini dell'M8 cui ormai manca davvero pochissimo per essere certo del quinto posto. Spoletini che peraltro sono in procinto di una fusione con la Bacigalupo, ma soprattutto di una finalissima per la Coppa Primavera di Seconda categoria contro il Fratticiola.

GIRONE E

PRIMATO - Splendida lotta a due con spareggio in vista tra Allerona (52) e Del Nera (52). Il cammino sembra più intenso quello del Del Nera che proprio domenica dovrà ospitare il Fabro (39), in lizza play off. Più morbida la prossima avversaria dell'Allerona, la Virtus Baschi, posizionata nei bassifondi della graduatoria.


PLAY OFF - Una tra Del Nera e Allerona parteciperà ai play off, ai quali è sicuro di appartenere anche il Montecchio.La lotta è per le ultime due poltrone, ma il quinto posto è pericoloso perchè per distacco potrebbe essere escluso. Ecco che allora Nuova Attiglianese (40), Fabro (39), Federico Mosconi (39) e qualcosina il Castel Giorgio (36) si giocano le chance per la quarta posizione. La giornata in arrivo non propone sfide incrociate, anche se il Fabro ha l'arduo compito di frenare (in trasferta) l'impeto della capolista Del Nera. La Nuova Attiglianese ospita la Nuova Virtus Amerina, il Federico Mosconi è di scena a Porchiano, il Castel Giorgio attende l'arrivo della Nuova Gualdo Narni. Di certo l'ultima giornata sarà molto più intensa ed accattivante proponendo due scontri diretti al momento da urlo: Federico Mosconi-Nuova Attiglianese e Fabro-Castel Giorgio.

 

Nella foto Spartaco Bistoni, lui con il suo Fratticiola Selvatica ha già vinto e si gode serenamente questo finale di stagione

Print Friendly and PDF
  Scritto da Stefano Bagliani il 18/04/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,63225 secondi