Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

LUZI ESALTA GUARDEA "Cuore, palle e ritiro: così ci siamo salvati!"

Da Matteo Luzi, grande capitano del Guardea, club giunto nel corso dei play out alla salvezza in Prima categoria riceviamo e pu8bblichiamo:

"Sono qui a raccontare una delle emozioni calcistiche più grandi; siamo riusciti in un'impresa che a Marzo sembrava impossibile.

La decisione di fondere due società all'inizio ci ha lasciato perplessi, ma ha portato, finalmente, alla costruzione di una squadra composta per l'80% da ragazzi del posto e questa è stata la vittoria più grande per Guardea.

Abbiamo preparato i play out in maniera impeccabile; in pochi sanno che abbiamo deciso di pagarci il ritiro e di passare 24h tutti insieme per cementare il gruppo ed andarci a prendere quello che ci spettava.

Allenamento, cena, notte e pranzo tutti insieme, giocatori e staff tecnico, ed ammetto che la salvezza l'abbiamo conquistata in quel momento.

Un GRAZIE alla Società che ha scommesso su di noi e non ci ha mai abbandonato. Domenica ci siamo tolti qualche sassolino, soprattutto verso chi, ad agosto ha detto di non credere in questo progetto screditando ragazzi con un CUORE e due ATTRIBUTI enormi.

Personalmente sono innamorato di quella fascia, di quella maglia e di questo gruppo e vorrei ringraziare pubblicamente tutti "I miei potti" per non aver mollato mai."

Matteo Luzi, il capitano

Print Friendly and PDF
  Scritto da Stefano Bagliani il 11/05/2017
Tempo esecuzione pagina: 1,01170 secondi