Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

A VOLTE RITORNANO Marco Farinelli nuovo diggì della Virtus Sangiustino

SAN GIUSTINO - La Virtus Sangiustino aveva da tempo programmato un restyling a livello societario per poter affrontare al meglio un nuovo percorso da intraprendere nei prossimi anni. Di certo l’inaspettata retrocessione della prima squadra nel campionato di Prima categoria provoca grande amarezza.

Nella giornata di mercoledi 10 maggio una nutrita assemblea aperta anche a rappresentanti del settore giovanile, ha riportato nelle giuste motivazioni tutti coloro che hanno a cuore la società giallorossa.

Una sconfitta, seppur così cocente, non può in alcun modo, è stato un po' il parere di tutti e che ha fatto da filo conduttore della serata, mettere in secondo piano quello che di buono è stato fatto in questi 17 anni.

Soprattutto è emersa la ferma volontà di guardare al futuro positivamente, facendo intendere che da questa sconfitta si può recuperare e magari superare quanto fatto di buono in ogni ambito.

E’ stato quindi presentato in società Marco Farinelli (nella foto). Personaggio che nel calcio locale tutti conoscono, ma che soprattutto in casa giallorossa non ha certo bisogno di presentazioni.

Il suo ruolo sarà quello di direttore generale con ampie autonomie su tutte le componenti della gestione societaria. Grande iniezione di fiducia al termine della serata sul lavoro che può svolgere fin da subito Farinelli.

Il casellario degli altri ruoli sarà presto riempito avvalendosi quindi anche e soprattutto del lavoro del nuovo general manager.

E’ stata anche l’ occasione per ringraziare Stefano Poggini che si e’ prodigato in questi anni con molto lavoro ed importanti iniziative e che rimarrà all’interno della famiglia giallorossa.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Stefano Bagliani il 16/05/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,76716 secondi