Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

JUNIORES SAN SISTO Sconfitta anche al ritorno: il Grassina va avanti

Grassina-San Sisto 2-0

GRASSINA: Salucci, Conti, Amoddio, Maccari, Cicalini, Beragnoli, Khodin, Gennaioli, Somigli, Tozzi, Maddaluni. .- A disp. Merlini, Bini, Andorlini, Galgano, Brilli, Malenotti, Vannoni. Allenatore Sarappa Fabio
SAN SISTO: Cearini, Bwanika Bazannye, Bartoccini, Ceccomori, Menegildo, Benda, Gigliarelli, Trinchese, Palma, Santi, Ardone. A disposizione Chiucchiu, Noka, Graziani, Genovesi, Bussolini, Marcaccioli, Belardi. Allenatore Sirci Piergiorgio
ARBITRO: Mainardi di Modena (assistenti Spagnolo di Reggio Emilia e Regattieri di Finale Emilia)
RETI: 44' pt, 22' st. Tozzi

GRASSINA - Gara di ritorno del primo turno delle finali nazionali Juniores con i toscani del Grassina che partono dal netto 0-3 maturato nella gara di quattro giorni fa sul terreno degli umbri del San Sisto. Rispetto a quella gara il Grassina inserisce Maccari e Gennaioli nell'undici iniziale al posto di Iacchi e Saccardi.

Parte forte il San Sisto, ma le occasioni sono per il Grassina con Somigli che prima al volo gira sull'esterno della rete e poi viene anticipato dal portiere in uscita. Al 40' Maccari dal limite scaraventa la palla in rete, ma l'arbitro fischia un fallo in area umbra. Due minuti dopo è bravo Salucci in usciti a fermare Palma lanciato a rete. Al 44' vantaggio Grassina con Amoddio che pesca in profondità Tozzi che sull'uscita del porteire piazza la palla sul palo più lontano. Il primo tempo finisce con il vantaggio dei rossoverdi che sono davvero ad un passo dalla qualificazione al turno successivo.

Tutto facile per il Grassina anche nella ripresa. Al 22' arriva il gol del raddoppio: gran lancio di Maccari che pesca al vertice dell'area grande Tozzi che aggancia al volo e incrocia sul secondo palo freddando il portiere umbro. Non c'è storia con il San Sisto che non reagisce e il Grassina si qualifica senza problemi al turno successivo. Ora attende di sapere il nome della sua avversaria tra gli emiliano del Progresso e i veneti del Giorgione.

Fonte: Toscanagol.it

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 17/05/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,67450 secondi