Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

QUANDO IL CALCIO UNISCE Pulcini del Cascia ospiti del Colombaro

Vai alla galleria

CASCIA - Ci ha particolarmente colpito il post di Francesco Cucci, diretore generale del Cascia, che sul profilo Facebook del suo club ha pubblicato dell'esperienza che i Pulcini casciani e le rispettive famiglie hanno vissuto lo scorso week end in Emilia Romagna. Una due giorni all'insegna dello sport, ma soprattutto dell'amicizia e dello stare insieme. Ecco il post, per intero.

"Difficilmente i pulcini della USD Cascia e le loro famiglie potranno dimenticare i due giorni in cui sono stati ospiti dell’ASD Colombaro, frazione del comune di Formigene in provincia di Modena.

Il 13 maggio scorso i nostri ragazzi sono arrivati a Colombaro nel primo pomeriggio accolti presso il locale centro sportivo dai dirigenti della società e dai ragazzi. È stato sufficiente un pallone e in pochi minuti erano già in campo a giocare insieme.

Da subito la sensazione è stata quella di sentirsi a casa, accolti a braccia aperte con l’obiettivo dichiarato di non far pensare per due giorni agli eventi che hanno purtroppo colpito il territorio casciano. Il pomeriggio è proseguito con la visita del museo della Ferrari di Maranello. In seguito ognuno dei partecipanti è salito su una Ferrari ed ha ricevuto come omaggio una foto ricordo.

Questa è stata una delle tante sorprese che hanno caratterizzato il fine settimana perché a cena, durante la quale sono state serviti tra le altre cose tigelle e gnocchi fritti, ognuno dei nostri ragazzi ha ricevuto una tuta, una giacca, una borsa e una maglia. Al termine della serata i pulcini sono andati a dormire ospiti delle famiglie dei loro “colleghi” di Colombaro.

Il giorno seguente, domenica 14 maggio, si è svolto il terzo torneo giovanile di Colombaro al quale hanno partecipato l’ASD Colombaro, l’USD Cascia, la Pieve Nonantola, Modena, Gino Nasi, Spezzanese, San Cesario e Pgs Smile. Il primo posto se lo è aggiudicato la Pieve Nonantola ma a vincere è stato prima di tutto il calcio.

A far da cornice per l’evento un simulatore Daytona al centro “Stefani” di Colombaro a disposizione di tutti coloro che volevano provare il brivido di guidare ad alta velocità. Ma l’immagine più bella che i presenti di Cascia e di Colombaro difficilmente potranno scordare è quella dei ragazzi delle due squadre che, in attesa della premiazione, si sono riuniti in campo e hanno giocato insieme come se si conoscessero da sempre.

Andrea Di Matteo, direttore generale, insieme a tutti i dirigenti dell’ASD Colombaro hanno pienamente raggiunto l’obiettivo che si erano prefissati potendo contare sulla collaborazione di tante persone: famiglie, proloco, sponsor e volontari. A loro va il ringraziamento di tutti."

Francesco Cucci Dg Cascia Calcio

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 18/05/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,67123 secondi