Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

L'AVEVAMO DETTO Ufficiale Ferentillo Valnerina: parla Antonio Cardona

Presidenti Alessandro Proietti e Antonio Cardona

Emanuele Lombardini

FERENTILLO - In tempi non sospetti avevamo dato l'anticipazione delle grandi manovre a Ferentillo per la rinascita della squadra: ora è ufficiale: il Ferentillo Valnerina riparte dalla Seconda Categoria. Stessi colori di un tempo, verde e azzurro, due presidenti, Alessandro Proietti che sarà anche allenatore e l'ex mediano della Ternana Antonio Cardona (nella foto)

Cardona, si rimette gli scarpini, per caso?

"Proietti vorrebbe tantissimo e sta facendo di tutto per convincermi ma io su questo non torno indietro, gestirò la squadra da dietro una scrivania, in campo ci andranno altri più forti di me"

Come nasce l'idea di far ripartire il calcio a Ferentillo?

"I motori sono stati Alessandro Proietti e l'ex presidente Maurizio Santini, che sarà il segretario. Loro mi hanno coinvolto un pò per l'esperienza, un poì perchè sono di qui. Siamo partiti dal centro sportivo da rivitalizzare e ora abbiamo una squadra di Figc, una Uisp, tre squadre giovanili e una scuola calcio per i bambini e ragazzi dal 2005 al 2011".

Puntate molto sui giovanissimi...

"Penso che l'aspetto sociale sia fondamentale. Il risultato conta, è ovvio e quando si va in campo si cerca sempre di fare il massimo per ottenerlo, però - parlo per la mia esperienza - a me il calcio ha aiutato tantissimo da ragazzo e penso che oggi dare ai ragazzi e ai bambini del paese la possibilità di aggregarsi dietro ad un pallone sia molto meglio che rischiare di perderli, magari verso cattive strade. Se il calcio in questo puà aiutare, ben venga, noi ci proviamo".

Come state reclutando i giocatori?

"Ci sta pensando Alessandro Proietti, che conosce bene questa realtà a livello sportivo. Stiamo allestendo una buona rosa, penso faremo bene, lo speriamo".

 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Emanuele Lombardini il 10/08/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,75633 secondi