Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

FAGOTTI ZITTISCE TUTTI: "Dove sono quelli che criticavano il Viole?"

Emanuele Lombardini

VIOLE - Lanciatissimo, il Viole di Diego Gigliarelli festeggia la prima di campionato con tre punti pesantissimi sul campo della Clitunno. Grande protagonista Francesco Fagotti (nella foto)

Un esordio brillante, nonostante le prime uscite ufficiali non lo fossero state...:

"Ma noi sapevamo il nostro valore. Al mister della coppa non interessava nulla: ha ruotato noi giocatori per fare delle prove. però la gente ha subito cominciato col criticarci, quando invece era il caso di aspettare...Abbiamo dimostrato che possiamo giocarcela alla pari con tutti, quando ci sono le partite che contano veramente".

Avete dato scacco ad una delle favorite..

"E stata una partita equilibratissima, dove ci siamo superati a vicenda e nessuna delle due ha preso il sopravvento. Sicuramente è stato un esordio importante, che ci fa prendere consapevolezza nei nostri mezzi. Noi ci siamo, questo è sicuro".

Fagotti negli ultimi due anni ha vinto la Scarpa d'oro in Umbria. Punta al tris?

"Davvero non lo so (ride ndr). Penso che anche stavolta avrò bisogno dell'aiuto del gruppo. Di sicuro adesso rispetto a qualche anno fa sono molto maturato"

In che senso?

"Torno in Promozione dopo averla fatta con la Julia Spello e la Subasio, ma ci torno con una testa e uno spirito diverso: sicuramente adesso so quello che valgo. Forse ho meno gambe, ma più testa senz'altro. E vedendo giocare questa squadra ho preso coscienza del suo valore. Spero che anche gli altri facciano altrettanto"

Prego?

"Dove sono quelli che criticavano il Viole fino a domenica ? Non li sento più parlare... Forse li abbiamo zittiti tutti?"

Print Friendly and PDF
  Scritto da Emanuele Lombardini il 13/09/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,94899 secondi