Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

PETRIGNANO - ORVIETANA: 2-4 Polidori decisivo, esulta la Fatone-band

PETRIGNANO - ORVIETANA: 2-4

PETRIGNANO: Farabbi 5, Lucentini 5.5 (27’st Listini 5.5), Mosconi 5 (27’st Ascani 5.5), Bellucci 5.5 (42’st Cadddeo sv) Fabris 5.5, Eramo 5.5, Gentileschi 5.5 (20’st Genghin 5), Giuliacci 6, Menichini 6, Sisani 5.5 (24’st Jachetta 5.5), Cicci 5.5. A disp.: Lupetti, Fioriti All..: Falcone
ORVIETANA: Sganappa 6; Viviani 6, Frellicca 6, Bernardini 6.5, Nuccioni 6.5 (12’st Ammendola 6), Avola G 6.5,. Locchi 6 (1’st Mancinelli 6), Cotigni 6.5 (18’st Bonaccorsi 6.5), Mouah 7 (42’st Perquoti sv), Saleppico 7, Polidori 7.5 (33’st Carissimi sv) A disp.: Freola, Marchini. All.: Fatone
Arbitro: Ilaria Possanzini di Foligno
Marcatori: 5' pt, 16' st Polidori (O), 29' pt Giuliacci (P), 3' st Saleppico rig. (O), 10' st Mouah (O), 47' st Menichini (P)

PETRIGNANO – Il capolavoro della giornata è firmato dall’Orvietana, che brinda al ritorno nel campionato di Eccellenza andando a vincere al 'Francesco Cicogna' di Petrignano per 4-2. Lo spettacolo non è mancato. Chi è sparito ad un certo punto dal campo è il Petrignano che dopo il gol del pareggio ha calato letteralmente il sipario. Orvietana avanti con Polidori che finalizza una bella giocata di Saleppico, poi al 29’ Giuliacci in torsione, di testa, chiude in gol una punizione di Sisani. Pericolosissima la squadra di casa al 15’ con Sisani in velocità che si presenta davanti a Sganappa e per poco non lo beffa. La punizione di Menichini a lato spegne, di fatto, la squadra di Falcone. Al 3’ della ripresa Mosconi stende Mouah in area, Saleppico trasforma il rigore, poi lo stesso francese raccoglie un pallone perso in area da Fabris e con un diagonale fa centro. Al 17’ fa tutto da solo
Polidori: azione solitaria, prima conclusione ribattuta dalla difesa, poi riprende e mette in rete. Menichini può solo accorciare nel finale.

Fonte: La Nazione

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 11/09/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,60554 secondi