Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

SAMMAURESE-TRESTINA 1-0 Sconfitta amara: "Colpa dell'arbitro"

SAMMAURESE - TRESTINA 1 - 0

SAMMAURESE(4-3-3): Passaniti 6,5, Tartabini 5,5, Nicoli 7, Rosini 6, Venturi 6,5, Lombardi 5,5, Lucchese 5,5 (40'st Jogan), Scarponi 6, Pieri 6,5, Bonandi 6,5, Sapucci 6,5 (40'st Giulianelli). All. Protti
TRESTINA(4-3-1-2): Gambinesi 6,5, Ascione 6, Nonni 4,5, Mancinelli 6 (36'st Vinagli), Marconi 5,5 (45'st Lechehed), Pezzati 6,5, Marchi 6 (28'st Gallozzi), Morvidoni 6, Ridolfi 6,5 (33'st Cordella), Chiavazzo 6, Salis 6,5 (26'st Maggioli). All. Brachi
Arbitro: Paletta di Lodi 5
Reti: 45'st Nicoli

MORENO SALANI
SAN MAURO PASCOLI - "Una partita decisa dall'arbitro e dal suo assistente". E' l'amaro sfogo del tecnico Marco Brachi al termine della partita persa contro la Sammaurese, decisa da una rete al 90' di Nicoli, ma condizionata secondo l'allenatore bianconero, dall'espulsione di Nonni al 25' della ripresa.

Torna a muovere la classifica la squadra emiliana di Stefano Protti, che vince sul filo di lana una partita equilibrata e molto tirata che nel primo tempo non ha avuto particolari sussulti.

Nella ripresa è stato il Trestina ad avere una supremazia territoriale, fino all'espulsione di Nonni. Nella prima parte del mach sono i padroni di casa a condurre le ostilità e al 10' Pieri impegna severamente il portiere. Ci prova poi Bonandi calciando sopra la traversa, mentre nel finale botta e risposta senza esito tra Ridolfi di poco fuori e Pieri.

Nella ripresa Sapucci e Jogan cercano di andare a bersaglio con due belle conclusioni. Il Trestina si rende pericoloso con un calcio di punizione di Gallozzi che viene deviato in angolo.

Ma all'ultimo respiro arriva la beffa finale con il gol di Nicoli con un destro a giro dal vertice dell'area sinistra. In pieno recupero Jogan viene atterrato dal portiere, ma l'arbitro non concede il penalty.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Moreno Salani il 02/10/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,62071 secondi