Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

RUSSO BUM BUM: "I MIEI GOL PER PORTARE IN ALTO IL SAN SISTO"

Emanuele Lombardini

SAN SISTO - L'uomo del ribaltone. E che ribaltone! Due gol in cinque minuti per Giuseppe Russo (nella foto tratta dal sito del San Sisto Calcio) che ha riportato i tre punti in casa San Sisto e scacciato i fantasmi.

Russo, si stava materializzando un'altra sconfitta dopo quella di Massa Martana...

"Vero e questa cosa ci stava francamente mettendo un po' in crisi, anche perchè è in casa che dobbiamo costruire le cose migliori, dovremmo cercare di non perdere mai quando siamo fra le mura amiche. Personalmente non mi andava giù quello che stava succedendo, anche se devo fare ovviamente i complimenti alla Trasimeno che è un'ottima squadra e lo ha dimostrato. Personalmente sono contento di aver dato una mano e averlo fatto nel finale di partita".

Questo San Sisto cresce: e dire che in estate non credeva nessuno in voi...

"In molti dicevano che non ci saremmo nemmeno iscritti, ma francamente, di quello che ho sentito dire di noi mi è sempre interessato poco, così come ai miei compagni. Sapevamo le nostre possibilità, così come sapevamo che saremmo stati regolamente al via. Certo, magari in questo momento stiamo raccogliendo forse più di quello che ci saremmo aspettati".

In che senso?

"Quarti in classifica, a questo punto della stagione, non lo avremmo mai pensato. Ma ovviamente ci fa grande piacere".

Russo, è già a 6 gol, quanti ne promette?

"Facciamo che prometto quelli che serviranno per raggiungere il traguardo prefissato, che intanto per adesso è la salvezza, poi vediamo. Certo, magari se ne riuscissi a fare più degli 11 dell'anno scorso...."

Print Friendly and PDF
  Scritto da Emanuele Lombardini il 15/11/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,96159 secondi