Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

SUBASIO BASTIA: 1-2 Tabellino e cronaca del big-match

SUBASIO BASTIA: 1-2 guarda il video

SUBASIO: Mazzoni 6.5 (30’st Catarinelli 5.5), Piergentili 5.5, Bolletta 6.5, Colombi 6.5, Annibaldi 6, Marani 6, Pantaleoni 6 (30’st Ricciolini sv), Barbacci 6 (36’st Speranza sv), Fondi 6, Khribech 6.5, Ndedi 5.5 (30’st Ameti sv) A disp. Tourey, Amici .All.: Bonura

BASTIA: Lillacci 6.5, Muzhani 6, Mammoli 6 (32’st Berrettoni sv), Pinazza 6, Fiorucci 6, Zanchi 6.5, Stirati 7 (45’st Innocenzi sv), Marchetti 6.5, Rosignoli 5.5 (20’t Bokoko 7), Missaglia 6, Bura 6 (25’st Guarino 6) A disp.: Massetti, Innocenzi, Berettoni, Bokoko, Allegrucci, Guarino, Bonucci.. All.Grilli

Arbitro: Diop di Treviglio

Marcatori: 27' st rig Stirati (B), 41' st Colombi (S), 47' st Bokoko (B)

Note: Piergentili, Annibaldi, Marani (S), Mammoli (B)

RIVOTORTO DI ASSISI – Il brivido che corre sulla schiena dei giocatori della Subasio è freddo come la temperatura al Felici: il Bastia vince al 92’, dopo una partita nella quale la squadra di Bonura aveva sempre tenuto testa alla capolista: finisce 1-2. Primo tempo di grande equilibrio, con Stirati su assist di Bura che impegna Mazzoni alla parata, poi ancora l’eugubino da fuori al 25’. Risposta locale con Bolletta di testa su corner di Khribech con palla che va altissima, poi prima del riposo ecco il tiro di Ndedi (servito da Bolletta) che sfiora il palo della porta di Lillacci e una punizione di Pinazza alta. La sfida si accende nella ripresa. La Subasio parte forte ma segna il Bastia: fallo di Mazzoni (che poi si fa male ed esce in barella) su Bokoko, segna Stirati. Pareggia a 4’ dalal fine Colombi che gira in rete un bel cross, poi al 92’, con la difesa ferma Bokoko prende la mira e segna dal limite il gol vittoria.

Fonte: La Nazione

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 04/12/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,65268 secondi