Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

AMC '98-AMERINA: 2-2 Grandi emozioni, esordio ok per Montecchiani

AMC '98-AMERINA: 2-2

AMC '98: Giacinti, Manciucca, Barbarossa, Luzzi, Cudini, Trequattrini Luca, Trequattrini Loris (Torz), Cassetti, Sensini, Di Patrizi, Tromboni (Busecchini). All. Montecchiani

AMERINA: Taddei, Piccini, Colangelo, Gatti G. (Marini), Scoccione, Gatti P., Sacconi (Pistinciuc), Moscatelli, Leonardi, Miliacca, Khiel Ajoub (Pettorossi). All. Proietti

Arbitro: Castrica di Terni

Marcatori: 42' pt Sensini rig., 27' st Colangelo rig., 30' st Leonardi, 45' st aut. Gatti P.

ACQUASPARTA – Giornata di debutti in casa Amc 98: quello del tecnico Enzo Montecchiani, che in settimana ha preso il posto dell’esonerato Vincenzo Modica e quello di Loris Trequattrini, arrivato sempre in settimana in casa biancorossoverde. Il test era di quelli tosti, contro la corazzata Amerina, una delle favorite per la vittoria del campionato: finisce 2-2 con i locali che riacciuffano il match letteralmente per i capelli con una autorete al minuto 91. Primo tempo di grande equilibrio: Sensini da una parte e Khiel dall’altra hanno pochi spazi, di tanto in tanto si affacciano, senza troppa convinzione nell’area avversaria. Tranne al 40’ quando Sensini sfonda e viene steso da un difensore ospite: è sempre lui ad incaricarsi del rigore che porta avanti i locali. Nella ripresa l’Amerina alza il baricentro e la squadra locale ne soffre. Il risultato è il clamoroso ribaltone che l’Amerina, dopo un primo quarto d’ora di pressing infruttuoso, confeziona fra il minuto 27 e il minuto 30. Prima segna Colangelo su rigore conquistato da Leonardi (fallo dell’altro Trequattrini) e poi è quest’ultimo che chiude in rete una bella giocata corale. A questo punto l’Amc 98 capisce che è necessario spingere sul gas e nell’ultimo quarto d’ora ha una bella reazione. Il pari al 92’ è però rocambolesco: cross dalla sinistra, Luzzi va in cerca di Sensini per stopparlo ma centra il pallone e lo scaraventa nella propria porta. Alla fine ne esce un pari che lascia l'amaro in bocca a molti ma sostanzialmente giusto per quello che si è visto in campo.

Fonte: La Nazione

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 04/12/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,59553 secondi