Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

CAPITAN BIANCHINI LANCIA IL RESINA: Punti pesanti per la salvezza

Emanuele Lombardini

PERUGIA - Grande protagonista in settimana il Resina, matricola del girone A di Prima Categoria che è andata ad espugnare il campo dell'Atletico Gualdo Fossato. Doppietta per il difensore centrale e capitano Emanuele Bianchini (nella foto), una giornata bellissima e tre punti pesantissimi per la squadra.

"Mi interessa soprattutto questo secondo aspetto, cioè che la mia doppietta sia servita alla squadra per vincere.  Noi venivamo da un mese difficile e siamo riusciti con questa vittoria a riprendere un pò fiato".

Siete una matricola inserita in un girone tostissimo...

"Per noi è la prima volta in assoluto in Prima Categoria, quindi è stato tutto più difficile, perchè abbiamo passato un periodo di ambientamento, abituati come eravamo a Seconda e Terza Categoria. Per cui il fatto di dover soffrire lo avevamo messo in conto già in estate. Poi è chiaro che ci sono quattro o cinque squadre molto più forti e il campo lo sta dicendo chiaramente, ma non è la lotta per il vertice quella che ci interessa".

L'impegno e lo sforzo sono stati ripagati anche in sede di mercato, con l'arrivo di Ferranti in attacco...

"Ci ha fatto molto piacere perchè vuol dire - ma non ne avevamo dubbi, è stata solo una ulteriore conferma - che la società ci crede, crede nella possibilità di salvarci e di potersela giocare alla pari con tanti altri club. E noi daremo il massimo".

Il gruppo lo sta dimostrando...

"Esatto, voglio ringraziare tutti i compagni, come capitano, per l'impegno che profondono e ovviamente anche il nostro tecnico. Questa è e sarà la nostra forza".

Print Friendly and PDF
  Scritto da Emanuele Lombardini il 07/12/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,80340 secondi