Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

ROFANI E IL FERRO DI CAVALLO: Divertiamoci, ma voglio anche i playoff

Stefano Bagliani
FERRO DI CAVALLO - Ha chiuso l'andata con 21 punti in cascina, frutto di 6 vittorie, 3 pareggi e 5 sconfitte. Una prima parte di stagione fra alti e bassi, ma la certezza che la scomessa di rientrare nel calcio è comunque vinta.

Parliamo del Ferro di Cavallo, storica realtà calcistica di una delle frazioni più popolose di Perugia che è ritornata in campo dopo anni di assenza.
"Abbiamo un bel riscontro di interesse - ci racconta Sergio Rofani (nella foto), direttore sportivo -, società molto iperattiva, organizza diversi eventi che coinvolgono. C'è un bel seguito insomma e questo ovviamente fa piacere, ci porta a lavorare meglio, ti porta anche a dare qualcosa in più!"

Nel corso di questi primi mesi anche un divorzio pesante con mister Pisinicca!
"Si è vero - conferma il dirigente - ed è l'unica cosa che mi è davvero dispiaciuta, anche perchè aveva contribuito a ricreare questa società. Ora alla guida della squadra c'è Luigi Spitoni, gli è piaciuto il progetto ed ha trovato i ragazzi preparati in tutto e per tutto".

Siete a ridosso dei play off: vi aspettavate qualcosina di più?
"Stiamo andando più o meno secondo programma, essendo una squadra che è ripartita quest'anno. Cerchiamo di fare quadra a livello societario, fondamentale avere fondamenta."

Ambizioni?
"Sicuramente ci farebbe piacere fare i play off, vincere fa sempre piacere"

Il mercato dicembrino ha portato nuovi elementi?
"Si qualcosa abbiamo preso, come l'attaccante Gallo dal Pietrafitta, il portiere Fagiolo da Real S.Orsola e quattro ragazzi dal Santa Sabina 95 96 97 che vanno ad integrare la rosa, avevamo la classica coperta un po' corta."

Chi sono le favorite del girone B?
"Ci sono quelle quattro cinque interessanti, ma sotto a Palazzo-Vitellino, in assoluto le migliori. Tra le quattro-cinque che prima ho citato spero ci sia anche il Ferro di Cavallo..."

Il messaggio di Rofani alla società ed ai ragazzi?
"Continuare a migliorarci e riuscire a centrale tutti gli obiettivi che abbiamo in mente; importantre comunque è stare bene insieme divertendosi, poi se si vince ovviamente è meglio..."

Print Friendly and PDF
  Scritto da Stefano Bagliani il 29/12/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,82127 secondi