Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

PROIETTI E L'AMERINA: "Potevamo avere qualche punto in più"

Emanuele Lombardini

AMELIA - Un girone d'andata chiuso a pari punti con la BM8 in testa alla classifica non lascia del tutto soddisfatto il tecnico dell'Amerina Michele Proietti (nella foto insieme al difensore della Ternana Unicusano Johad Ferretti nel corso dell'affiliazione del club biancazzurro ai rossoverdi) 

"Potevamo avere senz'altro tre-quattro punti in più, quindi sono contento del primo posto, ma potevamo fare ancora meglio", dice.

Si spieghi meglio...

"Abbiamo pagato i tantissimi infortuni e qualche cartellino rosso di troppo che ci hanno penalizzato, però credo che questa squadra meriti assolutamente il primato che non era così scontato visto che comunque quando sono arrivato ho portato 10 ragazzi in prima squadra dalla Juniores. Sta a noi ora migliorarci nel girone di ritorno".

Però è un campionato dove le migliori stanno venendo fuori tutte...

"E sono tutte del perugino, tranne noi. Questo per noi è un motivo di orgoglio, ovviamente, ma credo sia anche indicativo della differenza che c'è fra le squadre della provincia di Perugia e quelle di Terni. Fra le compagini che potrebbero fare la differenza nel girone di ritorno metto anche il Guardea, attenzione perchè hanno una squadra di grande livello".

Amelia è una piazza prestigiosa, come sta affrontando questa discesa in Prima Categoria?

"Non è mai facile quando si viene da una retrocessione. Però qui si è costruita una squadra col chiaro obiettivo di risalire in fretta e credo che i ragazzi stiano facendo bene: ci stiamo allenando dal 7 agosto.... Amelia merita almeno l'Eccellenza, questo è chiaro, non foss'altro per la tradizione e i nostri 200 tesserati...."

Si prospetta un girone di ritorno tostissimo...

"Tostissimo e difficile. Perchè credo che ci sarà da lottare con tutte. Tranne forse con Strettura 87 e Del Nera, che per motivi diversi sono un pò staccate, bisognerà tenere la guardia alta. Penso a squadre più indietro come il Colonia, che l'anno scorso erano comunque quarte, ma un pò tutte quelle di centro classifica. Ci sarà da lottare senz'altro".

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Emanuele Lombardini il 31/12/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,77992 secondi