Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

ANGELANTONI LANCIA LA JULIA SPELLO: LA STRADA E' GIUSTA

Emanuele Lombardini

SPELLO - Bomber di lungo corso, tante maglie e tante suadre cambiate: Federico Angelantoni (nella foto) è arrivato in estate alla Julia Spello Torre, che con un blitz lo ha sottratto alla concorrenza.

Successo sul Rivo alla prima di ritorno, meglio di così non si poteva iniziare l'anno...

"Per noi era importante, anche perchè si trattava di un testacoda e anche perchè stiamo vivendo una stagione nella quale non è possibile fermare un attimo la rincorsa".

Perchè è vero che la squadra è tornata in Prima grazie al titolo del Tordandrea, ma le ambizioni sono importanti...

"Abbiamo un nome blasonato da rispettare ed onorare, però dobbiamo stare con i piedi per terra. E' vero che siamo lassù, ma alla fine il nostro primo obiettivo deve essere quello di evitare rischi. Quando lo avremo raggiunto, vedremo quello che ci dirà il campo".

Però il vostro organico dice altro rispetto ad una squadra che vuole stare tranquilla...

"Questo è vero: è stata fatta in estate una grande campagna acquisti, con giocatori di livello: penso ad Omgba Manga, su tutti, ma anche altri. Però penso che questo non ci debba condizionare, non dobbiamo pensare di poter vincere le partite solo con l'organico forte. Serve stare concentrati, perchè questo è un girone difficile: siamo tutte lì e basta poco sia per far festa che per ricadere in basso".

Chi temete di più a questo punto?

"Bevagna, Athletic Bastia, ma anche Tiber e Montecastello. Ripeto, siamo tutte in un fazzoletto. Diranno molto gli scontri diretti".

 

 

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Emanuele Lombardini il 11/01/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,79881 secondi