Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

CESCA: "ATLETICO ORTE, SARA' UN GRANDE GIRONE DI RITORNO"

Emanuele Lombardini

ORTE - Partenza sprint nel girone di ritorno per l'Atletico Orte con la cinquina al Campitello. Tre punti pesanti che consentono ai laziali di stanza ad Arrone di cominciare la seconda parte di stagione in maniera ben diversa rispetto a quanto successo a settembre.

Direttore sportivo Cesca, è un'Atletico Orte che riparte di slancio...

"Ci voleva una partenza così: ci permette di lasciarci alle spalle un'andata difficile, per tanti motivi, non ultimo il fatto che siamo partiti praticamente con la juniores per le vicissitudini estive. Penso che alla fine abbiamo meritato la vittoria e questi tre punti ci danno grande morale".

Molti cambiamenti nella rosa, in tutti i reparti...

"Abbiamo fatto una scelta precisa, che è stata quella di giocare con una difesa senior, per dare più solidità alla squadra dopo la prima parte di stagione e i cambiamenti che abbiamo fatto nella rosa sono stati anche in funzione di questo. Poi abbiamo fatto alcuni altri acquisti mirati".

In porta continua l'alternanza...

"Abbiamo cominciato con Miti, anche perchè Perugini doveva scontare 6 giornate di squalifica. Poi si sono alternati e tuttora lo stanno facendo. Sono due portieri complementari, con caratteristiche molto diverse, ma entrambi danno buona sicurezza al reparto. Poi è chiaro che Perugini è un classe 1998, quindi un fuoriquota e l'altro no, ma entrambi stanno facendo una bella stagione".

Squadra rinforzata, obiettivi cambiati?

"Assolutamente no. Anche perchè credo che difficilmente riusciremo a giocare i playoff in questo girone, visto il vantaggio della Ducato. Certamente dobbiamo salvarci, perchè è da questo che poi dipenderanno i piani per il futuro: giocare in Promozione o in Prima Categoria è assai diverso".

Print Friendly and PDF
  Scritto da Emanuele Lombardini il 09/01/2018
Tempo esecuzione pagina: 1,13518 secondi