Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

IL SOLITO, MAGICO VILLABIAGIO Brunori fa centro, Romagna va ko

VILLABIAGIO-ROMAGNA CENTRO: 1-0

VILLABIAGIO (4-3-1-2): Vitali 6, Fracassini 6, Vergaini 6, Goretti 6, Cenerini 6, Cangi 6,5, Pettinelli 6 (17'st Polidori 6), Trequattrini 6 (44'st Ceccarelli), Brunori 7, Ubaldi 6,5 (25'st Rinaldi 6), Cardarelli 6 (21'st Francioni 6). All. Cocciari
ROMAGNA CENTRO( 4-4-2): Sarini 6,5, Zamagni 6,5, Lorusso 6,5, Gori 6, Corvino 6, Brunetti 6, Enchisi 6 (29'st Bagatti), Prati 6 (43'st Gasperoni), Cecconi 6,5, Campagna 6 (21'st Casadei 6), Pierfederici 6,5 (29'st Baccini) All. Campedelli
Arbitro: Piazzini di Prato 5,5
Marcatore: 40'st Brunori

MORENO SALANI
CASTIGLIONE DELLA VALLE - Inizia il ritorno e il Villabiagio riparte da dove aveva finito. La boa della virata è sempre la stessa: la vittoria e la squadra marscianese conquista altri tre punti meritati anche se un po' fortunati stavolta, battendo di misura il Romagna Centro impreziosendo e consolidando la terza posizione di classifica che vede la squadra di Cocciari a -4 dalla capolista Rimini.

A decidere il confronto a 5' dalla fine è Matteo Brunori 16.mo gol stagionale e sempre in testa alla classifica cannonieri.

"Sono davvero felice - dice il bomber - , mi fa piacere perchè abbiamo vinto contro un'avversario tosto. Ringrazio i compagni, perchè grazie al lavoro che fa tutta la squadra, i miei gol arrivano. Sono davvero felice perchè oltre ad essere in testa alla classifica cannonieri, viviano una stagione bellisssima e non ci vogliamo fermare".

Dopo la sosta contava ripartire con il piede giusto e il Villabiagio è riuscito nell'impresa, seppur con qualche affanno.

"Sono felice per la squadra, per la continuità che stiamo dando ai risultati - racconta invece Massimo Cocciari - era importante vincere per continuare questa straordinario campionato di cui siamo protagonisti".

Mastica amaro la squadra romagnola che esce sconfitta in maniera beffarda dopo aver creato nel primo tempo opportunità da rete non concretizzate, soprattutto quella con Pierfedrici al 45' salvata sulla linea da Cangi e all'inizio di ripresa con una conclusione di Cecconi respinta dal palo esterno. Gli ospiti nel primo tempo sono partiti a pieno regime e il Villabiagio soffriva il ritmo oltre alla tecnica avversaria. Una volta superato nella ripresa il furore dei cesenati, nella ripresa l'undici di Cocciari è riuscito a portare il primo pericolo al 17' quando Brunori lanciato da Goretti si fa ribattere la conclusione ravvinata dal portiere. Ma l'attaccante si fa perdonare al 40' con una fiondata che piega le mani al portiere e s'insacca in fondo alla rete, è il trionfo marscianese di un pomeriggio da ricordare.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Moreno Salani il 07/01/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,65312 secondi