Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

VIOLE-CASCIA: 2-2 Viole s...Buffa, per Protasi buon esordio

VIOLE-CASCIA: 2-2

VIOLE: Di Prisco 7, Silva 6, Lilli 6.5, Mattioli 6.5 (21’ st Licastro 6.5), Stokic 7, Marinacci 6.5, Baglioni 6.5 (17’st De Paoli 6.5), Hoti 7, Beshiri 6, Buffa 6.5, Memaj 6.5. All.: Gigliarelli 7. A disp.: Gorietti, Palmieri, Cavallucci, Fanini, Fronduti.

CASCIA: Proietti 6, Cucci 6, Eresia 6.5, Gramaccioni 6.5, Lombardi 6, Di Salvatore 7, Rosati 6.5 (33’st Buccioli s.v.), Maulini 6.5, Gesuele 7, Douabi 6.5, Pirrò 7 (27’st Argenti s.v.). All. Protasi 7. A disp.: Moscatelli, Giulivi, Mercuri, Protasi, Coccia.

ARBITRO: Mammoli di Perugia 6

Reti: 11' pt Memaj (V), 36' pt Douabi rig. (C), 43' pt Pirrò (C), 22' st Buffa rig. (V)

Note: Spettatori 100 circa. Recupero 2’pt - 5’st. Ammoniti: Baglioni (V), Buffa (V), Gramaccioni (C), Rosati (C)

Un gol e un rigore per parte. Si può riassumere così la partita tra Viole e Cascia. Un 2-2 risultato da una partita tosta in cui le due squadre si sono spese al massimo delle forze per agguantare i 3 punti. Parte bene il Cascia: Già all’ 8’ Marinacci è costretto a placare la furia offensiva di Gesuele con un bell’intervento difensivo sul limite dell’area. Non deve aspettare molto l’attaccante casciano che due minuti dopo riesce a scappar via e dal limite realizza un bel tiro a giro potente. Non si lascia intimidire Di Prisco che senza problemi cattura la sfera.
Un minuto dopo Stokic chiude gli spazi di tiro a Pirrò prodigandosi in una efficace diagonale difensiva.
La prima vera azione offensiva per gli uomini di Gigliarelli è proprio quella del primo Gol: All’ 11’ Memaj è lesto a superare con un pallonetto il portiere Proietti uscito nel tentativo di chiudere l’avversario. Al 13’ di nuovo Cascia in avanti con Gesuele che chiama nuovamente di Prisco alla respinta.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com
Bella azione del padroni di casa al 22’: Lancio Verticale di Lilli per Baglioni che di prima intenzione manda sull’accorrente Beshiri. Il numero 9 biancoverde crossa al centro dove Mattioli di tacco conclude di poco a lato.
Al 30’ di nuovo Di Salvatore è autore di una bella percussione che lo porta al tiro ma Di Prisco salva nuovamente la propria porta.
Il pareggio del Cascia arriva al 36’ quando Buffa fa fallo in area su Gesuele lanciato a rete. L’arbitro Mammoli concede il rigore e Douabi dal dischetto realizza.
Allo scadere del primo tempo gli uomini di Protasi trovano il raddoppio con un bellissimo gol di Pirrò che con una travolgente azione personale entra in area dal lato corto destro e mette a segno con un potente tiro a incrocio.
Ripresa subito frizzante. Al 4’ Hoti confeziona un gran tiro dalla distanza che si infrange all’incrocio dei pali. Beshiri tarda a precipitarsi sulla ribattuta. Al 16’ Buffa realizza una punizione dal limite. La traiettoria è buona ma il tiro poco potente non impensierisce l’estremo difensore casciano. Il Viole prova a spingere in avanti e l’occasione del pari arriva al 22’ quando Rosati fa fallo di mano in area e l’arbitro concede rigore al Viole. Dal dischetto Buffa ristabilisce la parità. Al 32’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo Pirrò tenta il tiro da posizione ravvicinata ma Stokic riesce a salvare mettendo in angolo. Ultimo brivido della partita al 47’ con una punizione dal limite di Memaj che termina di un soffio a lato.

A fine partita mister Gigliarelli ha analizzato così la partita:
"Sapevamo che era una partita difficile perchè ci trovavamo ad affrontare una squadra che secondo me visti i nomi di cui è composta la rosa, non merita la classifica e la posizione che ha. Nel primo tempo sono stati più bravi di noi e ci hanno messi in difficoltà. Poi nel secondo tempo la partita l'abbiamo ripresa e potevamo anche vincerla però alcuni episodi non sono stati favorevoli Prendiamo un punto e andiamo avanti. I play off stanno sempre alla stessa distanza. Dispiace perchè oggi visti i risultati degli altri campi, potevamo accorciare sulla Ducato però abbiamo ancora 10 partite e lotteremo fino alla fine per giocarcela."

Più sintetico mister Protasi alla sua prima esperienza come allenatore:
"Partita combattuta e divertente. Sapevamo che era difficile perchè il Viole è una buona squadra che noi avevamo studiato in settimana. Devo solo fare i complimenti ai miei perchè hanno dato tutto e ci hanno portato un punto che è stato più che meritato"

A CURA DI FABIANA GRULLI
UFFICIO STAMPA VIOLE CALCIO

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 04/02/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,88657 secondi