Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

VILLABIAGIO SUPER Schiantato il Fiorenzuola (4-2): Rimini avvisato

Villabiagio-Fiorenzuola: 4-2

VILLABIAGIO (4-3-1-2): Kikrri, Fracassini (37'st Lucaroni), Pettinelli (41'st Ceccarelli), Vergaini, Polidori, Cangi, Curti, Rondoni (46'st Montanucci), Brunori, Rinaldi (34'st Goretti), Francioni (34'st Cardarelli). All. Cocciari
FIORENZUOLA (4-3-3): Vagge, Nava (1'st Cestaro), Varoli, Mazzotti, Benedetti, Bruzzone, Cosi (1'st Collodel), Bouhali (17'st Cremonesi), Bosio, Bigotto (26'st Marra), Bramante (34'st Perrotti). All. Dionisi
Arbitro: Collu di Cagliari
Reti: 4'pt, 30'st Rinaldi, 13'pt Bruzzone, 26'pt Bosio rig., 3'st Francioni, 18'st Brunori

MORENO SALANI
CASTIGLIONE DELLA VALLE - La gara tra le due importanti realtà del campionato se l'aggiudica il Villabiagio che piega il Fiorenzuola al termine di una partita tutta cuore. La squadra di Cocciari stringe tra le mani tre punti d'oro che la rilanciano solitaria al secondo posto alle spalle del Rimini in vista dello scontro diretto di domenica. La squadra ospite andata al riposo in vantaggio, nella ripresa ha concesso qualcosa che gli uomini di Cocciari hanno sfruttato al massimo.

La squadra di Dionisi a secco di vittorie dal 2018, ha subito nel secondo tempo la rabbiosa reazione dei marscianesi, capace di sciorinare un calcio straordinario, pieno di gol, di tecnica, di forza, pieno di gioco, una ripresa che ha entusiasmato il pubblico presente al Vestrelli.

Sotto dopo soli 4' con la rete di Francioni, i rossoneri hanno raggiunto il pari con Bruzzone che lasciato da solo metteva in rete e ribaltato la gara su rigore, per un'ingenuo fallo di Cangi su Bisotto, che Bosio realizzava con un preciso rasoterra.

Un Fiorenzuola nella prima parte più equilibrato del Villabiagio, con un paio di giocatori che le garantivano un livello tecnico superiore. Il Villabiagio faticava a produrre il suo solito gioco di qualità, la squadra non era veloce come sarebbe stato necessario per sorprendere gli ospiti che quando perdevano palla si ricomponevano e si riequilibravano.

All'inizio di ripresa la partita si è accesa e dopo soli 3' Francioni con un preciso tocco al volo ristabiliva la parita sul 2 a 2. Sono bastati pochi minuti per capire che nel secondo tempo era tornato in campo il Villabiagio vero, mentre il Fiorenzuola si era fermato negli spogliatoi.

Due palle-gol in due minuti per Vergaini e un atterramento di Brunori in area, hanno anticipato il 3 a 2 firmato da un eurogol su calcio di punizione del bomber Brunori.

L'azione della quarta rete è da spellarsi le mani: iniziata da un colpo di tacco di Brunori che manda a segno Rinaldi con un preciso diagonale.

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Moreno Salani il 11/02/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,56214 secondi