Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

FINALE COPPA PROMOZIONE CLITUNNO-DUCATO: LE ULTIME DAI CAMPI

Emanuele Lombardini

FOLIGNO - Tutto pronto per la grande finale di Coppa di Promozione che domani al Blasone mette di fronte due delle grandi protagoniste del campionato, entrambe nel girone B, la Clitunno di Mattia Canzi e la Ducato di Fausto Ricci  Finale e Derby, visto che le due località distano appena 3 chilometri

Qui Campello sul Clitunno: Mattia Canzi è pronto alla sfida:

"Queste sono partite che si preparano da sole, perchè i giocatori trovano gli stimoli da soli. Avremo di fronte una squadra che sarebbe prima in qualunque campionato.  Ma sulla gara secca può succedere di tutto quindi noi ce la giocheremo sino in fondo".

Qual è l'arma per vincere queste partite?

"Senz'altro la fame. Noi ne abbiamo tantissima perchè chiaramente arrivare in finale e non portarci a casa il trofeo sarebbe una soddisfazione soltanto a metà. E poi non nascondo che ci metterebbe in posizione favorevole nella griglia degli eventuali ripecaggi"

Qual è la situazione attuale della squadra?

"Dobbiamo recuperare Candelori, Celesti e Trabalza, vediamo se ce la faremo per domenica"

Nella Clitunno ci sarà il grande ex Andrea Cuna e a quanto sembra dovrebbe arrivare sugli spalti del Blasone anche il sindaco di Campello Domizio Natali.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Qui Spoleto. In casa Ducato la Coppa arriva al culmine di una stagione super e il tecnico Ricci non vuole fermarsi: 

"Noi stiamo vivendo una stagione straordinaria, con 14 vittorie,  5 pareggi e 2 sole sconfitte, quindi la finale di Coppa è il degno completamento di un'annata da ricordare. Poi ovviamente c'è lo stimolo del derby e il fatto di trovarci di fronte una formazione che ha un centrocampo fortissimo e diversi giocatori di spessore, molti dei quali conosco bene per averli già allenati".

Poi è la porta verso l'Eccellenza.

Questo è vero: tenerci una porta di riserva per l'Eccellenza qualora non riuscissimo a centrarli con i playoff - il primo posto lo dò già per assegnato al Foligno - non sarebbe male.

Qual è la situazione della squadra?

Falzone non è al meglio e abbiamo anche qualche acciaccato, decideremo solo all'ultimo

Un curioso ex è il preparatore dei portieri gialloverde Felici, che per tanti anni ha difeso i pali della Clitunno.

 

Nella foto, realizzata con immagini tratte da Spoletosport.it, i due tecnici, Mattia Canzi e Fausto Ricci

Print Friendly and PDF
  Scritto da Emanuele Lombardini il 17/02/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,84244 secondi