Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

ANGELANA CAMBIA ANCHE QUEST'ANNO Via Cardinali, sotto con Gambacorta

Stefano Bagliani
SANTA MARIA DEGLI ANGELI - Anche quest'anno il progetto giallorosso è fallito, almeno quello targato Stefano Cardinali cui la società angelana ha dato il benservito dopo il pari casalingo di domenica contro la Trasimeno.

L'Angelana cambia dunque timoniere e si affida ad Andrea Gambacorta (nella foto), tecnico alla sua prima volta in Eccellenza, ma di grande esperienza avendo sulle spalle tante panchine, tra cui quelle di Ripa, Assisium, San Venanzo, Cosmos Pierantonio, Viole.

Cardinali lascia la squadra al quarto posto, con il pesante gap di sette lunghezze dalla vetta, ma con un confortante +4 sulle pretendenti ai play off.

Questo sarà il primo mandato per il neo mister: difendere l'attuale posizione all'interno della top five e, possibilmente, migliorarla.

Sei tappe attendono il nuovo corso targato Andrea Gambacorta:
Castel del Piano-Angelana
Angelana-Fontanelle Branca
Massa Martana-Angelana
Angelana-Narnese
Cannara-Angelana
Angelana-Ventinella

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Nessuna di queste è banale, nessuna sfida è contro avversarie, almeno al momento, senza stimoli o obiettivi: subito tre-sfide-tre contro altrettante compagini impelagate nella lotta salvezza, poi due dirimenti spareggi contro Narnese e Cannara e infine il match con il Ventinella.

540 di minuti di passione (ma in casa giallorossa sperano ovviamente che siano molti di più) attendono il neo mister e l'intero ambiente angelano che cambiando in questo finale di stagione confida di veder ripetere lo splendido exploit targato Crivelli dell'anno scorso, magari con un altro finale...

Un augurio che ci sentiamo di fare alla società Angelana, nonostante quest'ultima si dimentiche un po' troppo spesso di informarci delle proprie attività.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Stefano Bagliani il 13/03/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,85127 secondi