Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

MENICHINI LANCIA LO SPRINT PETRIGNANO: "Ora due gare da non fallire"

Emanuele Lombardini

PETRIGNANO DI ASSISI - Un rigore di quelli pesanti. Perchè è valso al Petrignano la vittoria in una delle gare più delicate dell'anno. A segnarlo, l'esperto Mattia Menichini (nella foto).

Mai rigore fu più pesante ed importante...

"Beh, se pensiamo che è anche il primo che ci danno in tutta la stagione fra campionato e coppa, lo è ancora di più. Certamente è una vittoria che ci tira fuori da un momento difficile, visto che ci mancava da dieci partite. Ma adesso occorre dare continuità a questa fase".

Il presidente aveva dato un aut aut, è servito?

"Francamente non ho sentito questo peso, l'ho letto sui giornali. Purtroppo è una stagione difficile, forse più difficile del previsto".

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Non ve l'aspettavate così dura?

"Abbiamo cambiato molto e quando si cambia tanto, è sempre complicato. In più c'è stato in mezzo anche l'avvicendiamento in panchina. Dal punto di vista dell'impegno, penso che non si possa dire niente a nessuno: ci sono mancati i risultati e questo sicuramente non ha aiutato a lavorare. Soprattutto non ha aiutato i giovani, che pur dando il massimo magari hanno bisogno di uno stimolo in più che può arrivare solo con le vittorie".

Adesso vi attende un rush finale da non fallire...

"Abbiamo due gare dalle quali penso potremo capire molto: domenica il Massa Martana e mercoledì il Ventinella. Noi alla salvezza crediamo ancora, magari anche senza i playout, chi lo sa..."

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Emanuele Lombardini il 13/03/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,82325 secondi