Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

UNA DOMENICA SPECIALE - Tutti in coro "No al razzismo" GUARDA IL VIDEO

Tutti in campo, con magliette che lette di seguito formavano la frase 'No al razzismo', magliette bianche e nere, come il colore della pelle dei ragazzi del Collepieve.

La miglior risposta agli insulti razzisti ricevuti qualche settimana fa ("Per voi ci vorrebbero i forni"; "Tornatevene nei barconi") è stata la manifestazione che domenica mattina ha anticipato la partita contro il Città di Castello, campionato Allievi.

Sugli spalti anche tutta una serie di striscioni, compreso quello che fa riferimento al celebre 'Torzone', parola dialettale perugina in questi giorni oggetto di polemica per l'uso nello spot del Minimetrò.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Presenti oltrechè tante associazioni, anche i tifosi della curva Nord del Perugia e persino una rappresentanza della Lega Nord di Todi. Il presidente Giacomo Violini dice: "Questa è la nostra risposta ai razzisti, speriamo che chi dagli spalti ci grida sempre quegli insulti ne tragga una lezione".

Intanto, dopo i fatti di Gualdo Tadino, il sindaco Massimiliano Presciutti ha deciso di organizzare un quadrangolare della pace: "Società e giocatori sono vittime di tutto questo, noi ce l'abbiamo con chi insulta non con una specifica società- dice Violini - e poi che c'entrano in tutto questo ragazzi che vogliono soltanto giocare al calcio?"

GUARDA IL VIDEO

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Emanuele Lombardini il 09/04/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,80318 secondi