Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

PIEVESE, TUTTA LA DELUSIONE "Purtroppo l'arbitro è stato decisivo..."

Dal segretario Mauro Lucacchioni della società Pievese riceviamo e pubblichiamo:

"Dopo alcuni giorni di decantazione per la delusione del sogno svanito, mi preme precisare però una cosa, il Sig. Fiorucci di Gubbio, arbitro della gara Pievese-Ellera valida quale semifinale Play Off Promozione Girone A, è stato decisivo per la vittoria dell'Ellera in quanto a metà ripresa non se l'è sentita di espellere per doppia ammonizione il centravanti dell'Ellera "NUTI", e subito l'allenatore dell'Ellera ha pensato bene di sostituirlo per non rischiare di rimanere in 10, però se l'è sentita di espellere direttamente il difensore della Pievese Moretti al 91° e guarda caso al 93° l'Ellera è passata in vantaggio.

In questa gara ci sono stati 6 giocatori della Pievese ammoniti più uno espulso cosà che la Pievese vincitrice della Coppa Disciplina del Girone A di Promozione con 8,70 di penalità e quella di categoria regionale.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Voglio ringraziare pubblicamente tutti i giocatori e lo staff tecnico per il gran lavoro, che hanno fatto in questa stagione.

Perdere dispiace sempre ma quando trovi una squadra più forte della tua accetti il verdetto del campo, ma così è difficile accettarla anche perchè nella regular season abbiamo parreggiato 1 a 1 nella prima giornata e nel girone di ritorno siamo andati in quel di Ellera e li abbiamo regolati con un 4 a 2 dopo che al 40 del primo tempo la Pievese vinceva per 3 a 0."

Mauro Lucacchioni

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 09/05/2018
Tempo esecuzione pagina: 1,09890 secondi