Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

PRO FICULLE-CASTIGLIONESE MACCHIE: 1-3 Colpaccio firmato Favaroni

PRO FICULLE-CASTIGLIONESE MACCHIE: 1-3

PRO FICULLE:Pagnotta G., Galletti, Giustiniani, Menichetti, Leonardi (24’st Miscetti), Luciani M, Topo, Pagnotta M (32’st Garoafa), Di Rito, Basili Andrea (22’st Luciani G), Savelli. A disp: Marini, Amoni, Basili Alessio, D'Aurelio, Miscetti,. All. Baldini V.
CASTIGLIONESE: Burini, Nankouo, Ionescu, Opara, Silvestri, Mezzasoma, Bottigli, Fabbi, Favaroni, Cistellini, Bormioli. A disp: Lasagna, Bianchini, Belaid, Peruzzi, Maracaglia, Zandonai, Sica. All.. Tulipani
Arbitro. Castrica di Terni
Marcatori: 28'pt, 22'st Favaroni (C), 42'pt Savelli (P), 31'st Cistellini (C)

FICULLE – Le motivazioni fanno la differenza, a volte. Non che la Pro Ficulle non ne avesse, ma certo la grande rimonta dei ragazzi di Baldini nel finale di regular season ha dovuto fare i conti con la rabbia di una Castiglionese Macchie costretta a giocarsi il playoff da terza classificata dopo essere stata a lungo in vetta.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Peraltro la Tulipani-band ci arriva in formazione rimaneggiata, tanto è vero che il tecnico non effettuerà alcuna sostituzione nell’arco della partita. Finisce 1-3, con Favaroni autore di una doppietta. Il primo gol è su calcio di rigore al 28’ per un fallo di mano di Ionescu. L’attaccante spiazza il portiere.

La Pro Ficulle si riorganizza e riesce a trovare il pareggio al 42’ con un colpo di testa di Savelli sugli sviluppi di un calcio di punizione. Nel secondo tempo la Castiglionese, che ha bisogno di vincere spinge sul gas: Cistellini, Bormioli e Favaroni sono i più pericolosi e al 22’ ancor Favaroni trova la rete mettendoci il piede giusto in mezzo ad una mischia. A quel punto, con la squadra in vantaggio tocca a Cistellini, servito da Bormioli, chiudere il conto.

FONTE: LA NAZIONE

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 14/05/2018
Tempo esecuzione pagina: 2,07901 secondi