Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

VERSO OL.COLLEPEPE PANTALLA-M.C.VIBIO Palla a Cruccolo e Bartolini

Emanuele Lombardini

PERUGIA -  Finale playoff decisamente strana nel girone C di Prima Categoria, perchè Olimpia Collepepe Pantalla-Montecastello Vibio mette di fronte due squadre protagoniste di rimonte, con due tecnici subentrati e concittadini, Vito Cruccolo da una parte e Alviero Bartolini dall'altra (entrambi nella foto)

Cruccolo è sulla panchina della formazione pantallese dallo scorso ottobre, quando Davide Brizioli e il suo collaboratore Nulli Pero furono costretti a lasciare per motivi di lavoro.

Cruccolo, un altro risultato e un altro successo della sua lunga carriera...

"Ci siamo riusciti, abbiamo fatto una vera impresa. Sono subentrato e ho visto questa squadra crescere. Il mio obiettivo era riuscire a portare questa squadra ai playoff e adesso ce li giochiamo tutti, intensamente".

Fra l'altro trovate un'avversaria anch'essa protagonista di una grande scalata...

"Soprattutto è un derby e questo ci deve mettere sull'allerta più di ogni altra cosa. Credo che fra l'altro sarà necessaria un'altra partita, per la squadra che vincerà quindi a maggior ragione non dobbiamo pensare di avere fatto il massimo".

Qual è quindi lo spirito con cui giocherete?

"Uno solo, ne conosco uno solo. Dobbiamo vincere, è chiaro".

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Sull'altra sponda, la situazione è particolare perchè Alviero Bartolini è sulla panchina del Montecastello Vibio da appena un mese

Strano trovarsi a giocare i playoff in queste condizioni?

"Se si riferisce a me, io sono tornato in panchina soltanto perchè me lo ha chiesto il presidente Palombi, che è un mio parente. Avevo deciso di non allenare più e facevo il responsabile tecnico, poi sono subentrate alcune incomprensioni con Palermi. Mi dispiace per lui, è un amico ed è chiaro che questo risultato è soprattutto suo. Ora però cerchiamo di portarlo a termine"

Playoff dolci o amari per voi?

"La società era partita per vincere il campionato, poi nel corso della stagione parecchie cose non hanno funzionato. Complessivamente però credo che possiamo essere soddisfatti. Il mio bilancio personale è buono, è sempre difficile prendere in mano una squadra che ha obiettivi alla fine del campionato".

Sarà un derby per voi...

"E per me, visto che Vito Cruccolo oltrechè un amico è un tuderte come me. Sarà una sfida durissima, non saranno possibili errori".

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Emanuele Lombardini il 12/05/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,77888 secondi