Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

ENNESIMO TROFEO - Agli Amatori Lama la COPPA FIGC Amatoriale

Battuta in finale al 'Bernicchi' la fortissima MDL 1983: 2-0

MDL - MADONNA DEL LATTE - 1983-AMATORI LAMA: 0-2

MDL – Madonna del Latte – 1983: Sonagli, Milli, Celeschi, Vantaggi, Renon, Conti, Ciani, Brizzi, Anania, Marini, Campanelli All.. Alessandro Magnanelli – Dirigente: Bucaletti Ansuini, Polverino, Rebiscini, Marcon, Sassi, Trevani, Giorgeschi.
AMATORI LAMA: Bartolini, Menci, Mancini, Gigli, Varzi, Podrini, Santinelli, Pierucci, Celestini, Leminci, Zazzi.
Allenatore: Cecconi – Dirigente: Ricci Spapperi, Taddei, Bianconi, Polenzani, Bartolini, Cucchiarini, Veschi.
Reti: Celestini (5° st) e Leminci (32° st)
Arbitro: Granci – Assistenti: D Natale e Benni (Sezione AIA di C. di Castello)
Ore 20,30 ed allo stadio Comunale di C. di Castello “Bernicchi” inizia uno degli atti finali di una stagione di calcio Amatoriale sotto l’egida della FIGC – CRU veramente lungo e combattuto: la Finale di Coppa.

Come al solito una gara che la Federazione (da sempre) fa disputare nell’impianto “principe” dell’alta Valle del Tevere; come al solito di fronte ad un pubblico veramente numeroso (circa 400 gli spettatori) e come al solito con due squadre in campo molto ben attrezzate e che si conoscono benissimo.

La gara non è stata delle più belle, il risultato in palio era veramente importante e per di più anche la fatica di una lunghissima stagione e sinceramente con un’erba “forse” troppo alta qualche giustificazione ci può stare. Primo tempo sicuramente giocato in maniera migliore dall’MDL che ha sempre provato a giocare la palla a differenza dei nerazzurri lamarini che tentavano di arrivare alla porta avversaria con lungi lanci.. molti dei quali resi vani dalla bandierina dell’assistente di linea.

PRIMO TEMPO

7° Bel cross dalla sinistra per l’MDL con palla leggermente sfiorata di testa a centro area da Marini che sfila non lontano dal palo di Bartolini.
12° Lancio sul filo del fuorigioco di Leminci per Celestini ma il capitano degli Amatori viene fermato dal guardalinee.
14° Punizione dalla trequarti avversaria sulla destra battuta dall’MDL con Brizzi ma Celeschi viene ottimamente anticipato prima di colpire di testa dall’ottima uscita in tuffo di Bartolini.
16° Lancio filtrante al limite dell’area in zona centrale degli Amatori Lama, i difensori neroazzurri nel controllare il pallone lo lasciano sfilare, si inserisce velocissimo Campanelli che subisce il contrasto in uscita da Bartolini che allontana.
32° Bella e lunga azione dei biancoverdi che fanno girare la palla da destra a sinistra con tiro finale dalla lunga distanza di Brizzi che costringe il portiere del Lama al tuffo con deviazione in angolo.
39° Torna a farsi vivo il Lama che con un repentino lancio in profondità mette il proprio attaccante di fronte a Sonagli che esce ed allontana di piede.
40° Ultimo “lampo” nel primo tempo con un cross dalla destra dell’MDL il portiere degli Amatori chiama la palla che però gli sfugge, si avventa sulla stessa insieme al numero uno l’attaccante avversario Campanelli che nel tentativo di tirare in porta colpisce pallone e portiere, l’ottimo Granci fischia la punizione per il Lama e subito dopo la fine del primo tempo.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

SECONDO TEMPO: si torna in campo senza alcuna novità

4° Subito il Lama in avanti con un’azione trasversale al limite dell’area dell’MDL con Zazzi che apre molto bene sulla sinistra per Pierucci che entra in area e tira ma la palla viene deviata sopra la traversa da un difensore intervenuto in scivolata.
5° Insiste sull’acceleratore la squadra di Cecconi che su azione susseguente a fallo laterale sulla sinistra opera un doppio tentativo di cross dalla sinistra, sul primo allontana di testa Conti, sul secondo all’altezza del dischetto del rigore bello ed intelligente il tocco di petto di Gigli per capitan Celestini che tira di prima intenzione ma il suo tiro viene contrastato da Vantaggi che comunque nulla può come il portiere Sonagli sulla velocissima e potente ribattuta in rete dello stesso Celestini, 1-0 per gli Amatori Lama.
8° Azione di rimessa dei neroazzurri e tiro senza pretese dall’angolo di destra dell’area MDL da parte degli avanti Lamarini ma il tiro – debole – non impensierisce il numero uno biancoverde.
10° Il neo entrato Marcon non riesce a deviare in tuffo di testa un cross dalla destra, allontana il Lama in bello stile con Gigli.
12° Praticamente azione fotocopia a quella presedente, sempre da punizione, questa volta a centro area Marcon colpisce di testa ma il pallone sfila lontanissimo dai pali difesi da Bartolini, sostituito poco dopo da Spapperi.
23° Spapperi, appena entrati viene battuto da un colpo di testa di Marini su cross dalla destra ma l’arbitro aveva annulla per offside
25° Il Lama alleggerisce la pressione con dei contropiedi, tiro senza pretese dello stanchissimo Zazzi, parato.
32° Gli Amatori Lama mettono in bacheca la coppa con la firma su punizione di Diego Lemenci , dalla sinistra a circa due metri dal fondo fa partire un tiro che si insacca in rete dopo aver colpito il paolo opposto, bellissimo: 2-0 per gli Amatori.
Da questo momento in avanti l’MDL tenta l’arrembaggio ed in due occasioni poco proprio prima della fine “disturba” il portiere avversario.
Come è giusto che sia, al triplice fischio del direttore di gara grandissima festa in casa neroazzurra e “delusione” in casa biancoverde; classico bagno per mister Benito “Fergusson” Cecconi ma anche tanti applausi per l’MDL 1983 che negli ultimi anni si è resa protagonista di tante finali con vittoria e che ricordiamo ora disputerà la semifinale per poter giocarsi a seguire il Campionato Amatoriale di zona.

Immediate le premiazioni a bordo campo effettuate dalla Federazione Italiana Gioco Calcio rappresentata da Claudio Tomassucci, Mirando Angeloni e Mauro Burani.

Parola ai protagonisti:

Benito Cecconi (Allenatore Amatori Lama): “Abbiamo battuto una squadra molto forte, una che negli ultimi anni è sempre tra le più forti; nel primo tempo non abbiamo giocato molto bene.. eravamo troppo bassi, nello spogliatoio abbiamo deciso di cambiare tattica e nella ripresa la decisione ha pagato”.

Leonardo Celestini (Capitano Amatori Lama): “Bellissima soddisfazione di fronte a tantissima gente e contro una squadra fortissima lla pari del Piosina; partita equilibrata e sbloccata con il goal ad inizio ripresa ..poi il bellissimo goal di Leminci…”

Alessandro Rossi (Dirigente MDL 1983): “Abbiamo disputato un buon primo tempo, poi nella ripresa dopo il goal subito non siamo quasi mai riusciti a ritornare sui livelli della prima frazione di gioco; peccato visto il grosso impegno da parte di così tanti ragazzi che da molti mesi permettono ad un gruppo molto affiatato di raggiungere risultati importanti come questa finale e la semifinale che a breve andremo a disputare per giocarci poi il campionato”.

Divisione Sportiva – GaPo

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 28/05/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,95966 secondi