Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

CANNARA-TORRES SI GIOCA A BASTIA - E' ufficiale

AGGIORNAMENTO - Come anticipato questa mattina sarà il Comunale di Bastia Umbra ad ospitare gara due della finalissima play off che vale l'accesso diretto alla serie D tra Cannara e Torres. Si giocherà alle ore 14,30 e si parte dall'1-0 per la Torres maturato nella sfida d'andata. La decisione, particolarmente amara secondo noi, è fatta per motivi di ordine pubblico considerando che da Sassari i supporter della Torres dovrebbero arrivare in gran numero. 

Noi restiamo dell'idea che si sarebbe dovuto giocare allo 'Spoletini', parliamo di Eccellenza e quindi la capienza degli stadi è quella che è... Però Questura e Prefettura hanno deciso in tal senso e quindi ci atteniamo alle disposizioni...

F O R Z A   C A N N A R A !!!

Stefano Bagliani

COSTRETTI AD EMIGRARE. Il Cannara si gioca un'intera stagione e lo farà sul neutro di Bastia Umbra. Non è ancora ufficiale ma lo sarà quasi certamente nel corso della mattinata. Anche se, il club sardo ha chiesto di giocare a Foligno o, addirittura al 'Curi'. 

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Spostamento chiesto ed alla fine ottenuto dalla compagine della Torres che dopo aver chiesto ed ottenuto lo spostamento d'orario per essere comodi nel ritorno a casa (ore 14,30), ora è vicino anche ad ottenere il cambio di campo. La palla è nelle mani della Questura di Perugia.

Vedremo alla fine quanti saranno i sardi al seguito della compagine sassarese, vedremo se il flusso sardo sarà effettivamente quello paventato, ma certo è che costringere la squadra di Francesco Farsi a giocarsi un'intera stagione su un campo non proprio amico per quanto vicino è decisamente amaro.

Come qualcuno dice a mo' battuta "speriamo che dopo il campo e l'orario non scelgano anche la terna arbitrale..."

Speriamo non sia così, di certo questa situazione non ha fatto altro che caricare a pallettoni l'undici rossoblù, voglioso ancor più di domenica scorsa di ribaltare il passivo di misura maturato in terra di sardegna.

Nella foto un particolare dello stadio di bastia Umbra, l'impianto designato per la contesa di domenica

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Stefano Bagliani il 06/06/2018
Tempo esecuzione pagina: 1,17079 secondi