Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

VAI CANNARA, L'UMBRA E' CON TE - Stasera ti vogliamo in serie D

Appuntamento con la storia per la formazione di Francesco Farsi che al Comunale di Bastia Umbra (ore 14,30) si gioca l’accesso diretto alla serie D contro i sardi della Torres. C’è da ribaltare lo 0-1 di sette giorni fa

Stefano Bagliani
CANNARA – Ci siamo, oggi è il grande giorno!

L’Umbria sportiva tifa senza mezzi per il Cannara che oggi pomeriggio, nell’inconsueto orario (visto il periodo) delle 14,30, affronta gara due della finalissima dei play off di Eccellenza contro la Torres.

La squadra di Francesco Farsi è chiamata all’impresa: c’è da ribaltare il passivo dell’andata (1-0), ma soprattutto cambiare totalmente atteggiamento rispetto a sette giorni fa.
"Sappiamo benissimo che sarà una gara difficile – conferma il tecnico rossoblù - perchè all'andata loro hanno dimostrato grandi valori e di essere una squadra di grande livello. Noi abbiamo sofferto per trequarti di gara, poi siamo venuti fuori nel finale, senza però essere riusciti a segnare. Però alla fine servirà una gara non frenetica, ma accorta: dovremo cercare di vincere e di non prendere gol. I ragazzi sono pronti e io anche".

Un’impresa che i ragazzi cannaresi hanno nelle corde, pur sapendo che di fronte hanno una signora squadra. Un’impresa da fare superando anche il disagio conseguente allo spostamento dallo ‘Spoletini’ al Comunale di Bastia Umbra…
"Questa cosa non ci deve condizionare. Sono d'accordo col nostro patron, che mercoledì è venuto a farci visita e ci ha fatto un discorso motivazionale. Chi non avrebbe voluto giocare in casa? Però è stato deciso così per situazioni più grandi di noi e questo noi lo dobbiamo accettare senza farci condizionare. Pensiamo soltanto alla partita: le possibilità per vincere la partita ci sono, dipende soltanto da noi. La squadra? E’ pronta, siamo pronti. Manca solo Pulci che è squalificato. Oggi pranzeremo insieme prima della partita. Vogliamo tutti regalarci un sogno ci proveremo sino in fondo".

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

QUI TORRES – Dalla Sardegna arriveranno almeno 400 tifosi (gli è stata riservata l’intera tribuna scoperta). Tutti disponibili ad eccezione dello squalificato Scioni, al suo posto probabilmente Bianco, decisivo all’andata neanche cinque minuti dopo che era subentrato.

“Non snatureremo il nostro gioco - ha dichiarato mister Tortora a Torres1903.com -. All'andata siamo stati sfortunati in almeno tre o quattro occasioni ma abbiamo dimostrato di essere una squadra vera che ha tutti i titoli per tornare in serie D. Speriamo di essere più precisi e un pochino più fortunati. Ogni partita fa storia a se e noi non possiamo permetterci di abbassare la guardia. Sarebbe un errore imperdonabile. Lo dobbiamo a noi stessi a e ai tifosi”.

LA TERNA – Gara affidata a Valerio Pezzopane di L'aquila, assistenti Emanuele De Angelis di Roma 2 e Mattia Bartolomucci di Ciampino.

La foto di copertina è tratta dalla pagina Facebook del Cannara

Print Friendly and PDF
  Scritto da Stefano Bagliani il 10/06/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,93764 secondi