Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

VIOLE UFFICIALIZZA - Quattro colpi, tre conferme e Raspa ai portieri!

Stefano Bagliani
VIOLE DI ASSISI - Dopo le firme c'è sicurezza... Dopo un'estate in cui qualcuno ha dato la parola per poi magari rimangiarsela, il Viole del presidente Emanuele Bastianini (nella foto) sceglie le date giuste per ufficializzare i propri colpi di mercato ed evitare magari spiacevoli sorprese...

Dal 1° luglio infatti si può apporre il fatidico autografo ed ecco infatti che il club biancoverde annuncia in primis le conferme di tre alfieri importanti come Patrick Da Silva, Andrea Lilli e Mattia Loreti e poi i quattro volti nuovi (finora) che andranno ad arricchire la rosa di mister Diego Gigliarelli.

Si tratta dell'attaccante Alessandro Righetti (classe 1992) in arrivo dall'Assisi, del portiere Filippo Mencarelli (classe 2000) dal Bastia e del difensore Filippo Rustici (classe 1999) e del centrocampista Jacopo Pelagatti (classe 1999), provenienti entrambi dalla Subasio.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Nei prossimi giorni verranno ufficializzate anche le operazioni che porteranno a Viole sia il portiere Andrea Di Prisco (classe 1997) dall'Angelana ed il difensore Mattia Loreti (classe 1996) dalla Subasio.

Cambio della guardia nel ruolo di preparatore dei portieri che sarà occupato quest'anno da Danilo Raspa, ex Assisi, mentre la società ed il presidente Bastianini "ringraziano e salutano Manolo Tomassetti per l'aiuto prezioso in queste stagioni meravigliose. In bocca al lupo!"

In attesa di ufficialità anche per le conferme di Emiliano Rossi, Andrea Marinacci e Filippo Tofi.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Stefano Bagliani il 03/07/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,79870 secondi