Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

L'EX BASTIA MARIO FONTANELLA DEBUTTA IN CHAMPIONS

A Luglio in campo coi maltesi de La Valletta. Loiodice ko con La Fiorita, 'retrocede' in Europa League

Free Image Hosting at FunkyIMG.com    Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Emanuele Lombardini

TERNI - Le storie del pallone fanno giri strani, rotolano come l'oggetto del desiderio dei calciatori. Quella di Mario Fontanella (nella foto tratta da Timesofmalta) è cambiata tre anni fa, quando ha deciso di lasciare l'Italia per approdare sull'Isola di Malta.

I più attenti lo ricorderanno nella stagione 2013-14 in serie D col Bastia dove segnà 13 gol in 30 partite, contribuendo alla salvezza biancorossa. 

Ora però da valido calciatore dilettante è diventato un vero e proprio bomber del massimo campionato dell'isola. E adesso per lui è arrivato il momento del debutto in Champions League. Dopo due stagioni passate al Floriana del presidente Riccardo Gaucci (allenatore l'altro ex grifone Giovanni Tedesco) a maggio è passato ai campioni de La Valletta e il prossimo 11 luglio giocherà la sua prima partita nel massimo torneo continentale. Avversari gli albanesi del Kukes: andata nel Paese delle Aquile, ritorno il 17 luglio al Ta'Qali Stadium.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Si tratta del primo turno preliminare: in caso di vittoria i bianchi saranno attesi il 26 luglio e 2 agosto dalla vincente di Olimpia Lubiana (Slovenia)-Qarabag Agdam (Azerbaigian); mentre in caso di sconfitta la squadra scende al secondo preliminare di Europa League contro la perdente di Spartak Trnava (Slovacchia)- Zrinskij Mostar (Bosnia).

Non si tratta però dell'esordio europeo per Fontanella: l'anno scorso col Floriana uscì al preliminare di Europa League (contro la Stella Rossa Belgrado, ko 3-0 in Serbia e pari 3-3 a Paola).

Intanto, martedì sera si registra l'eliminazione dei sammarinesi de La Fiorita, dove era in campo l'altro ex Deruta Loiodice (ha giocato 65'): ko 2-0 a Gibilterra contro i campioni locali del Lincoln Red Imps nella semifinale del quadrangolare in sede unica del primo turno preliminare. Loiodice e i gialloblù retrocedono al secondo turno preliminare di Europa League dove nelle stesse date di cui sopra troveranno la perdende fra i lettoni dello Jurmala (con l'ex Ascoli Gauracs) e i serbi della Stella Rossa. 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Emanuele Lombardini il 28/06/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,66103 secondi