Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

PARTE OGGI IL NUOVO SAN SISTO - Società dalle grandi ambizioni

Nuova compagine tecnica e societaria e affiliazione al progetto Roma Academy

SAN SISTO - Nasce ufficialmente il nuovo San Sisto Calcio, grazie all’impegno e alla passione di un gruppo di imprenditori e professionisti che, sotto la guida esperta del neo Presidente Bruno Fringuelli (nella foto), avranno il compito di continuare la serie di importanti affermazioni ottenute dalle squadre della Società nelle ultime stagioni, sia a livello di prima squadra, anche quest’anno ai nastri di partenza del campionato di Eccellenza Regionale, sia a livello di settore giovanile, con la partecipazione ai campionati Regionali A1 in tutte le categorie: Juniores, Allievi, Giovanissimi. San Sisto è una delle poche società in Umbria che vanta il diritto di partecipazione ai massimi campionati di ogni categoria.

Da lunedì 30 luglio sotto la guida tecnica del nuovo allenatore Michele Riberti e del direttore sportivo Gianluigi Caproni i ragazzi della rosa, per la gran parte confermatissimi, inizieranno a correre e sudare per farsi trovare pronti per i primi impegni ufficiali, con l’obiettivo di ripetere le ottime prestazioni fornite nella stagione scorsa.

Pur avendo intrapreso un nuovo cammino, che delinea una netta inversione di tendenza rispetto al recente passato, la nuova dirigenza non può non ringraziare coloro che fino a pochi mesi fa erano alla guida del San Sisto Calcio e che hanno lasciato in eredità un gruppo di giocatori e una esperienza manageriale e tecnica di prima grandezza, come testimoniano il terzo posto raggiunto al termine del campionato di Eccellenza 2017-2018 e come testimonia il florido settore giovanile della società.

A testimonianza dell’importanza tecnica che riveste lo sviluppo del settore giovanile, il San Sisto calcio ha ingaggiato il maestro di tecnica e di tattica Luciano Marini e, per i più piccoli, Antonino di Natale, che avranno proprio il compito di coadiuvare la crescita di tutti i ragazzi.

Entrambi sono stelle di primaria grandezza che non hanno certo bisogno di presentazioni e che sono stati inseriti in organico grazie alla sapiente opera di Fabio Scarabattoli coadiuvato del Direttore Generale Alfredo Gaggia. Si sono già messi a disposizione della compagine sociale, per far rivivere ai circa 200 ragazzi delle squadre giovanili la propria importante esperienza di tecnici di successo a livello regionale e nazionale.

Obiettivo della società e in primis del responsabile tecnico Francesco Santoni è sostenere i giovani atleti nella loro crescita umana e tecnica, per farne innanzi tutto degli uomini capaci di affrontare gli impegni di vita che si troveranno di fronte, ma anche dei calciatori di successo, che possano senza precludere ulteriori e migliori traguardi, essere inseriti in pianta stabile nella rosa della prima squadra. Oggi ben il 75% dei giocatori della prima squadra proviene dal vivaio della società e avranno il piacere di calcare i migliori campi regionali.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Ma non solo! Infatti da quest’anno il San Sisto è partner della A.S. Roma, la società giallorossa che nella passata stagione ha fatto così bene sia in Serie A, che in Champions League dove ha raggiunto le semifinali, facendo parte del progetto Roma Academy. Un progetto volto da un lato a valorizzare i migliori talenti, che saranno attenzionati dai tecnici della Roma e che potranno essere anche ospitati nel Centro di Trigoria, dall’altro a creare un modello strutturato e organizzato con la formazione continua di tecnici e allenatori. Mauro Fiorucci, responsabile per il San Sisto del progetto nonché uno dei principali tecnici della società, si è già attivato affinché sia possibile far vivere ai ragazzi e allo staff tecnico l’esperienza di entrare direttamente in contatto con l’ambiente di una grande società professionistica come la Roma, organizzando laddove possibile visite e amichevoli con i pari età giallorossi.

Spetterà infatti al San Sisto fare da capofila in Umbria e individuare giovani talentuosi da condurre a Roma per eventuali provini. La società giallorossa sta infatti intensificando la presenza in Umbria e su tutto il territorio nazionale per allargare la base dei potenziali giocatori professionisti del futuro.

Il progetto della nuova società prevede anche un impegno importante in ambito del territorio urbano del quartiere di San Sisto, nel quale l’attività sportiva andrà a svolgersi. A tale scopo, il Presidente Bruno Fringuelli ha allacciato rapporti sinergici con la Proloco, l’Associazione Nazionale del Carnevale i Rioni di San Sisto e con l’Oratorio “Sentinelle del Mattino”, che rappresentano le principali realtà impegnate nel tessuto sociale e culturale locale. Obiettivo degli incontri è la valorizzazione la promozione e la crescita di tutta l’area urbana attraverso collaborazioni sincrone e iniziative comuni.

Di carne al fuoco ce n’è tanta e i traguardi da raggiungere sono importanti, ma di certo la passione e l’entusiasmo non mancano. Molto importante sarà anche l’apporto di sostenitori e tifosi che sapranno, come sempre accaduto in passato, essere al fianco della squadra per vivere tutti insieme questa nuova grande avventura e coloro che lo vorranno potranno fin dai prossimi giorni sposare e condividere questo ambizioso progetto, aderendo alla campagna di tesseramento che sarà lanciata sia nel sito web della società www.sansistocalcio.com, sia negli esercizi commerciali principali di San Sisto.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 30/07/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,73085 secondi