Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

UFFICIALE DALLA SERIE D - Ecco il girone delle umbre

Dopo tanto vociare e tante ipotesi ecco direttamente dalla LND il girone del quale faranno parte le nostre tre squadre. Nove raggruppamenti per 168 squadre. Tre i gironi composti da 20 formazioni, TRA CUI IL NOSTRO

 

ROMA – Ufficializzata la composizione dei gironi della Serie D 2018/2019. Lo ha reso noto il Dipartimento Interregionale, guidato dal coordinatore Luigi e coadiuvato dal consiglio del medesimo dipartimento. Sono 168 le formazioni partecipanti, suddivise in 9 gironi. Il massimo campionato della Lega Nazionale Dilettanti si presenta con sei raggruppamenti da 18 squadre e tre da 20.

Per la composizione dei gironi, il Dipartimento Interregionale ha in primo luogo privilegiato il criterio di accorpamento di squadre della stessa regione, con particolare attenzione alla tutela dei derby delle formazioni coinvolte. Con questa indicazione anche le tre veronesi (Ambrosiana, Villafranca e Legnago) pur giocando nel girone B con le lombarde, vedranno salvaguardate le rispettive sfide stracittadine. Stesso discorso per il RC Cesena, nel girone con abruzzesi e marchigiane, ma anche insieme ad un nutrito gruppo di formazioni romagnole. Ripartite su tre gironi le lombarde. Una scelta obbligata anche dall’elevato numero di sodalizi, 28 in tutto, con 8 club che si incroceranno con 10 squadre dell’Emilia Romagna nel girone D.

Inoltre la fisionomia dei vari raggruppamenti è stata concepita prevedendo le eventuali modifiche che potrebbero scaturire dalle decisioni sui ricorsi che verranno assunte, a breve, dagli Organi di Giustizia Sportiva e Amministrativa.

Per quanto riguarda Avellino e Bari, rispettivamente inseriti nei gironi G e I, la loro collocazione è stata individuata sulla scorta delle informative ricevute dagli Organismi Nazionali preposti all’ordine pubblico e considerando la loro vicinanza rispetto alle regioni di appartenenza. Per gli stessi motivi, Avellino e Bari, non avrebbero potuto essere collocate nello stesso girone.

Nel girone I, dove comunque si registra la presenza di tre società campane, nello specifico Nocerina, Portici e Turris, necessarie per il completamento dello stesso raggruppamento, si è tenuto conto della disponibilità di impianti di gioco in grado di garantire un maggior livello di sicurezza.

In sostanza tranne Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e Campania, tutte le altre regioni hanno visto le proprie squadre raggruppate. Anche la Puglia lo è stata (ad eccezione del Bari per i motivi sopraindicati), mentre per la Basilicata il Rotonda è stato inserito nel Girone I in ragione della sua posizione geografica.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

 

I GIRONI 2018/2019

Girone A - Borgaro Torinese, Borgosesia, Bra, Casale, Chieri, Pro Dronero, Stresa, Fezzanese, Lavagnese, Ligorna, Sanremo, Savona, Sestri Levante, Arconatese, Folgore Caratese, Inveruno, Lecco, Milano City

Girone B – Caravaggio, Caronnese, Ciserano, Como, Darfo Boario, Mantova, Olginatese, Ponte Sp Isola, Pro Sesto, Rezzato, Scanzorosciate, Seregno, Sondrio, Villa D’almè, Virtus Bergamo, Ambrosiana, Legnago, Villafranca Veronese

Girone C – Chions, Cjarlins Muzane, Tamai, Adriese, Arzignanochiampo, Belluno, Campodarsego, Cartigliano, Clodiense, Delta Rovigo, Este, Montebelluna, Sandonà, Union Feltre, Levico Terme, St. Georgen, Trento, Virtus Bolzano

Girone D - Axys Zola, Classe, Fiorenzuola, Lentigione, Mezzolara, Modena, Reggio Audace, San Marino, Sasso Marconi, Vigor Carpaneto, Adrense, Calvina, Ciliverghe, Crema, Fanfulla, Oltrepovoghera, Pavia, Pergolettese

Girone E (20 squadre) – Aglianese, Aquila Montevarchi, Gavorrano, Ghivizzano, Massese, Pianese, Ponsacco, Prato, Real Forte Querceta, Sandonato Tavarnelle, Sangimignano, Sangiovannese, Scandicci, Seravezza, Sinalunghese, Tuttocuoio, Viareggio, Bastia, Cannara, Sporting Trestina

Girone F (20 squadre) – Forli’, R.C. Cesena, Sammaurese, Santarcangelo, Savignanese, Castelfidardo, Jesina, Matelica, Montegiorgio, Recanatese, Sangiustese, Avezzano, Francavilla (CH), Pineto, Real Giulianova, San Nicolò Notaresco, Vastese, Città di Campobasso, Isernia, Olympia Agnonese

Girone G (20 squadre) – Budoni, Castiadas, Lanusei, Sassari Latte Dolce, Torres, Albalonga, Anzio, Aprilia Racing, Atletico, Cassino, Città di Anagni, Flaminia, Ladispoli, Latina, Lupa Roma, Monterosi, Ostiamare, Trastevere, Vis Artena, Avellino

Girone H – Città di Gragnano, Gelbison, Granata, Nola, Pomigliano, Sarnese, Savoia, Sorrento, Az Picerno, Francavilla (PZ), Audace Cerignola, Bitonto, Città di Fasano, Fidelis Andria, Gravina, Nardò, Taranto, Team Altamura

Girone I – Rotonda, Bari, Nocerina, Portici, Turris, Castrovillari, Cittanovese, Locri, Palmese, Roccella, Acireale, Città di Gela, Città di Messina, Igea Virtus, Marsala, Messina, Sancataldese, Troina

Print Friendly and PDF
  Scritto da Stefano Bagliani il 30/08/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,83672 secondi