Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

PELUSO SHOW - Il Foligno inaugura l'Eccellenza con tre punti

Battuto nell'anticipo il Massa Martana in gol con Bagnato con uno splendido calcio di punizione.

Foligno-Massa Martana 2-1

FOLIGNO (4-3-1-2): Roani; Pinsaglia (44’ st Tempesta), Zanchi, Petterini, Pagliarini (22’ st Baldoni); Pettinelli (45’ st Ciccioli), Gorini, Giabbecucci; Ventanni; Gjinaj (33’ st Salvucci), Peluso (9’ st Francioni).
A disp.: Meniconi, Materazzi, Federiconi, Giannò. All.: Armillei.
MASSA MARTANA (4-1-4-1): Luciani; M. Angeli, Alabastri, Nulli Costantini, Vichi; De Santis (41’ st Giuntini); Prudenzi (22’ st Bietolini), Bagnato, Pugnali (27’ st Curri), A. Angeli (22’ st Manni); Gesuele.
A disp.: Tamburini, Bertoldi, Scassini, Casini, Nuzzo Kidane. All.: Corradetti.
ARBITRO: Frizza di Perugia (Ciavi di Perugia – Goretti di Perugia).
MARCATORI: 18’ pt e 7’ st Peluso (F), 24’ pt Bagnato (M)
NOTE: spettatori 600 circa. Al 29’ st Gjinaj (F) sbaglia un calcio di rigore . Ammoniti: Pugnali (MM), Nulli Costantini (MM), Gorini (F), Curri (MM). Angoli: 5-6. Recupero: 1’ pt e 6’ st.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

FOLIGNO - Il Foligno inaugura il campionato di Eccellenza prendendosi tre punti contro il Massa Martana. Molto caldo ma comunque buon agonistmo al Blasone ed un grande protagonista, Maurizio Peluso. Che gioca poco più di un tempo (un fastidio muscolare lo costringe ad uscire) ma fa in tempo a fare due gol.  Il primo è al 18': traversa del Foligno su tiro di Zanchi, portiere massetano che esce male, Peluso la appoggia delicatamente in rete per l'1-0. Il Massa Martana ha l'asso nella manica: si chiama Bagnato che con una punizione delle sue ristabilisce poco dopo la parità. Corradetti e compagni provano a forzare per trovare il vantaggio ma invece al 7' della ripresa Peluso trova il bis al termine di una bella giocata. A questo punto il Massa Martana accusa il colpo, il Foligno va un paio di volte vicino al tris e al 29' ha una occasione d'oro, quando si guadagna un calcio di rigore: Emiliano Gijnaj però, che è davvero in giornata no - molto in ombra, un paio di occasioni sbagliate - calcia fuori. Poco altro sino alla fine, se non un altro paio di giocate folignati.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 08/09/2018
Tempo esecuzione pagina: 1,20056 secondi