Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

VETRINA JUNIORES - I più e meno della categoria (06-11-2018)

RUBRICA A CURA DI STEFANO GOBBI

Se avete notizie particolari o volete segnalare fatti importanti capitati sui campi della juniores nazionale o regionale sia A/1 che A/2, potete scrivere a info@settecalcio.it

JUNIORES NAZIONALE – GIRONE G

Alti e bassi nelle squadre umbre della juniores nazionale. Il Bastia cede tra le mura amiche contro la Sinalunghese che occupa il terzo posto. Una sconfitta che ci può stare ma dopo la vittoria in casa del Gavorrano dai ragazzi di Battistelli ci si attendeva qualcosa di più.
Chi fa il proprio dovere è il Cannara che batte lo Scandicci e lo aggancia in classifica. Riposo per lo Sporting Club Trestina

JUNIORES REGIONALE A1

SQUADRA COPERTINA – La Narnese cala il poker e vince su di un campoo difficile come Castel del Piano. La squadra di Fabrizio Bonifazi (nella foto) conferma di voler partecipare da protagonista alla lotta per il primato

DA RIVEDERE – Olympia Thyrus. Peccato, il pareggio in casa del fanalino di coda ridimensione un po’ le ambizioni in casa ternana. Peccato. Però non tutto è perduto e se si farà tesoro di certi errori forse il campionato potrebbe diventare più roseo.

RAGAZZI IN VETRINA – Afferi della Pontevecchio. È suo il gol nel primo tempo che porta ai rossoverdi 3 punti d’oro per raggiungere la 12ma posizione in graduatoria. Sabato prossimo in casa scontro diretto col Ventinella. Se si vince i punti diventeranno di platino

IL MISTER – Mauro Reali del Petrignano. La stagione non è iniziata nel migliore dei modi. La vittoria a Fontanelle però testimonia che la squadra ha le potenzialità per uscire dalla zona play-out e che il lavoro del tecnico porta alla conquista di buone soddisfazioni.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

JUNIORES REGIONALE A/2 – GIRONE A

SQUADRA COPERTINA – Lama. Un’autentica forza della natura. La squadra di Emanuele Capacci infligge potenzialmente 5 punti di distacco alle più immediate inseguitrici. La squadra sta in salute e non sottovaluta alcun avversario. Comprese le ultime della classe.

DA RIVEDERE – Cerbara. Perdere pure il derby significa che la squadra non riesce ad entrare in sintonia col tipo di campionato. Non conosciamo bene la realtà in terra tifernate sappiamo solo che l’orgoglio dovrà uscire dalla prossima partita in casa contro il Branca.

RAGAZZI IN VETRINA – Lomarini, N. Rossi, Danzè, Scarselli del V.A. Sandepolcro e firmano il poker con cui la squadra di Giogli si sbarazza del Pontevalleceppi. Ora il turno di riposo potrebbe favorire i capofila ma il Lama farà visita alla Tiferno Lerchi 1919 che sabato avrà un tifoso in più.

IL MISTER – Francesco Coltrioli dell’FC Castello. Quando le annate non girano e qualsiasi sforzo tu faccia i risultati non vengono. Poi un tocco di magia, la partita che non devi perdere ed ecco che giungono tre punti a premiare il lavoro fatto ed incoraggiarti a continuare sulla strada intrapresa. Forse i tifernati meritano qualche punto in più basterebbe continuare a lavorare come già si sta facendo.

JUNIORES REGIONALE A/2 – GIRONE B

SQUADRA COPERTINA – Nestor. 9 partite altrettante vittorie e un campionato già quasi messo in archivio. Per carità tutto può succedere ma quest’anno nel girone B si lotterà solo per il secondo posto disponibile per l’A1

DA RIVEDERE – Angelana. Perdere a Todi ci può stare ma che rabbia perdere il secondo posto sia pure in coabitazione. Qualcosa non è andato per il verso giusto adesso è importante analizzare i perché di uno sconfitta e preparare al meglio la partita di sabato prossimo contro l’Orvietana

RAGAZZI IN VETRINA – Roscini Vitali della Julia Spello. Tre gol ed insieme ai due compagni di squadra dell’attacco biancorosso, Bagatti ed Agostinelli tanta qualità per poter finalizzare schemi di gioco semplici, essenziali.

IL MISTER – Sandro Moracci del Massa Martana. Con la vittoria contro la Vis Nuova Alba i massetani sono usciti dalla zona play-out. Che sarà un anno di passione lo si è capito ma il tecnico lavora per tirare fuori il meglio dal proprio gruppo. Se i ragazzi daranno retta al proprio allenatore forse, non perdendo le partite che contano, si potrà raggiungere la zona tranquilla della graduatoria.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Stefano Gobbi il 06/11/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,80208 secondi