Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

VIA LARGA MARSCIANO-TODI Recupero finisce 0-0

SPINA - Si è conclusa sullo 0-0 il recupero dell'8^ di andata tra Via Larga Marsciano e Todi.

GUARDA LA CLASSIFICA AGGIORNATA

Stefano Bagliani
SPINA - importante recupero questa sera nel girone D di Prima categoria. Si gioca infatti Via Larga Marsciano-Todi che devono giocare l'ottava di campionato, rinviata per impraticabilità del campo.

Il programma prevede che la sfida di stasera, prevista per le ore 20,30, si disputi allo stadio 'Bigi' di Spina di Marsciano in vocabolo Monticello.

La direzione di gara è stata affidata a Francesco Malatesta, arbitro della sezione di Foligno.
E' una gara chiave per ambedue le compagini: i padroni di casa per staccare con decisione la zona che scotta, gli ospiti per rituffarsi nella top five.

La sfida fu rinviata per impraticabilità del campo e ci fu un po' di polemica perchè probabilmente, con un po' di buona volontà, si poteva giocare.

Registriamo le dichiarazioni dei due direttori sportivi.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

MATTIA SORBINI (diesse Via Larga Marsciano)
Purtroppo siamo sempre più spesso vittime di una classe arbitrale troppo spesso non sufficientemente pronta! Tutti i presenti in campo e sugli spalti hanno visto le condizioni del campo, sarebbe stato sufficiente rifare le righe, quanto meno provarci, invece l’arbitro (spalleggiato anche da un paio di giocatori che forse non avevano voglia), dopo 5 minuti di sospensione ha direttamente rinviato la partita senza neanche fare il canonico giro di campo con i capitani, contravvenendo anche ai regolamenti che esortano nelle possibilità a portare termine le gare iniziate! Non sa quanto è complicato per società piccole come la nostra dover organizzare un turno infrasettimanale (avere a disposizione i giocatori, il personale, un campo da gioco con la debita illuminazione, ecc ecc). Sarebbe meglio rendersi protagonisti di begli episodi invece di piazzate, supportate da motivazioni confuse, come questa!

GIANMARCO CAPOCCIA (diesse Todi)
Probabilmente, giocare quella domenica, sarebbe stato meglio per noi. Prima di tutto perché al Via Larga mancavano alcune pedine poi ci sarebbe servito per riscattarci dalle due sconfitte di fila (in campionato con la Tiber ed in Coppa con il Guardea) e per riprendere la marcia di avvicinamento alla vetta. Purtroppo però il nubifragio ad inizio partita ha impedito la disputa la gara. Infatti le linee non erano più visibili e in alcuni punti era un vero e proprio acquitrinio.
La situazione forse è stata gestita in maniera un po' frettolosa dall'arbitro, che poteva anche attendere, prima di emettere il triplice fischio, ma probabilmente in primis, avrà voluto salvaguardare l'incolumità sua e dei giocatori, poi avrà considerato che se avesse aspettato il rifacimento delle linee, la partita sarebbe stata comunque sospesa in quanto l'illuminazione del campo, pur se presente, non é ottimale.

Nella foto i due direttori sportivi, da sinistra Mattia Sorbini del Via Larga Marsciano e Gianmarco Capoccia del Todi

Print Friendly and PDF
  Scritto da Stefano Bagliani il 07/11/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,84343 secondi