Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

RAGGI LANCIA LA BM8 "Montesi-Loretoni, due top per la scalata!"

SPOLETO - C'è un Francesco Raggi (a destra nella con Vittorio Montesi)in più nel motore della BM8 Spoleto. Il club si avvale infatti della collaborazione "per amicizia" dello spoletino che ha fatto carriera nel mondo del calcio. Bomber Raggi vanta infatti qualcosa come oltre 500 presenze nei professionisti fra serie C e serie B e poi tante panchine nel nord Italia fra serie D (8 stagioni), Eccellenza (6 stagioni) e Promozione (2 stagioni).

A seguire il suo ritorno nella città del Festival e il nuovo incontro con Vittorio Montesi, direttore generale del club spoletino, che lo ha voluto al suo fianco.
"Con Vittorio siamo davvero grandi amici e tornando a Spoleto, la mia città natale, l'ho ritrovato e ne sono davvero contento. Eravamo compagni di scuola e mi ha dato grande fiducia, chiedendomi di dargli una mano a livello tecnico per la prima squadra. E' stato il primo a farlo e gliene sono grato, ho messo subito a disposizione la mia esperienza: del resto sono nel calcio da ormai 50 anni, lo mastico da quando ero piccolo!"

La BM8 è ambiziosa e Montesi appare voglioso di scrivere belle pagine sportive per la città.
"Si è proprio così, è partito con piccoli passi, dalla Seconda alla Prima, lo scorso anno i play off. Ci ha creduto, ci ha investito e ci sta credendo ancora di più".

Una BM8 che può arrivare dove?
"Per come si muove, per come programma, Vittorio si merita di vincere tre campionati di fila, però è bene anche fare il passo secondo la gamba, ma lui ci crede, ha voglia. Di Vittorio posso dire che è un dirigente serissimo, una qualità davvero rara in questo mondo. Comunque nei play off secondo me ci siamo sicuramente, poi vincere o dire di poter arrivare primo è troppo presto, siamo solo a novembre, però è un gran bel gruppo, sono certo ce la metterà tutta!"

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Al momento siamo quinti: posizione positiva?
"Sicuramente c'è qualche rammarico, però i punti conquistati sono meritati. Del resto in squadra c'è davvero grande qualità, tanta voglia, tanta determinazione. E non solo, anche un ottimo tecnico: Momo Loretoni è giovane ma è davvero molto preparato, sa tenere bene il gruppo e anche tatticamente è particolarmente in gamba".

Brucia la prima sconfitta stagionale maturata domenica, per di più casalinga?
"Brutta proprio come sconfitta, perchè in realtà la partita l'abbiamo ben interpretata, senza grandi occasioni è vero, però era in mano nostra. Purtroppo un errore poteva essere decisivo e l'abbiamo commesso noi favorendo il loro gol del vantaggio, poi anche l'espulsione piuttosto severa ci ha condizionato, ma anche in dieci abbiamo giocato a buon ritmo, certo abbiamo concesso qualche ripartenza, ma anche in dieci abbiamo cercato il pareggio."

Ieri sera però una grande soddisfazione: siamo in semifinale di Coppa!!!
"Ne parlavamo con Momo e Vittorio giusto alla vigilia, ormai siamo lì e cerchiamo di fare il massimo, ma noi non l'abbiamo mai snobbata. Anche ieri sera quando eravamo sotto 1-0 la squadra ha giocato tranquillamente, ribaltando bene la sfida".

E domenica subito un altro derbyssimo!
"Una gara da prendere con le dovute attenzioni, c'è grande equilibrio nel girone, è una sorta di Promozione mascherata, molto più competitivo dell'anno scorso. Occorrerà tanta determinazione, attenzione e voglia".

A cura dell'Ufficio Stampa del BM8 Spoleto

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 16/11/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,79738 secondi