Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

GRIFO CANNARA - Tris di arrivi e Giordano Presciutti resta mister

STEFANO BAGLIANI

CANNARA - Anche in casa Grifo Cannara si riparte, con ambizioni e voglia di fare bene.

Al comando del club il presidente Mauro Tomassini che traccia la linea per la stagione che sta per cominciare.

"Vogliamo fare meglio dell'anno scorso - sottolinea il numero uno - e anche per questo non abbiamo cambiato praticamente nessuno rispetto alla passata stagione. Eccezion fatta per Polzoni, passato alla Vis Nuova Alba, tutti i big sono rimasti e questo ci fa immensamente piacere, così come per quanto riguarda il mister ovviamente".

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Alla guida della squadra infatti è rimasto Giordano Presciutti, che garantisce quindi continuità tecnica.

Tre volti nuovi in arrivo. Si tratta del giovane portiere Davide Cortini (classe 1998) in arrivo dall'Amiata, club di Prima categoria toscana, dell'attaccante Dejvi Nebiu, che torna dunque in campo dopo qualche stagione di assenza, e dell'attaccante esterno-trequartista Alfred Memaj, reduce dall'ennesima buona stagione alla Castiglionese Macchie.

"Lo voglio ringraziare pubblicamente - sottolinea Tomassini riferendosi proprio a Memaj - perchè qualche volta nel calcio occorre anche la riconoscenza e lui l'ha avuta nei miei confronti, persone come lui nel mondo del calcio se ne trovano poche".

Nella foto di copertina, da sinistra, Alfred Memaj e il presidente Tomassini

 DIVENTA FOLLOWER DI SETTECALCIO  

 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Stefano Bagliani il 17/07/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,11909 secondi