Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

CICONIA HA LA SUA... CHIOCCIA! Ecco il capitano dell'Orvietana Jr

ORVIETO - Continuando ad alimentare la linea verde a filiera corta intrapresa con gli acquisti di Caciolla, Fraleone e Cioccolo, la dirigenza del Ciconia pesca ancora nella “meglio gioventù” locale ingaggiando Leonardo Chioccia.

“Rookie” al battesimo del fuoco, classe 2000, arriva in prestito dall’Orvietana, della cui formazione Juniores è stato capitano lo scorso anno, sfiorando la promozione in A1 sfumata solo in finale playoff.

Dotato di buona tecnica e di uno spiccato senso tattico, fa della visione di gioco e della qualità di impostazione i propri punti di forza.

Jolly versatile a suo agio tanto quale centrale difensivo che interno di centrocampo, ha fortemente voluto la maglia biancoceleste come opportunità di crescita.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Contemporaneamente, salutano i ranghi Ferlicca e Derna (‘83), cursori di fascia rivelazioni della scorsa stagione.

Il primo per un trasferimento definitivo nella Capitale dovuto ad una importantissima proposta lavorativa.

Il secondo per motivi strettamente personali, si spera transitori. Part-time, invece, la presenza di Umberto Pantarelli (‘96). Nonostante i moltissimi impegni in terra emiliana, l’esterno d’attacco non ha voluto recidere del tutto il cordone ombelicale con gli affetti calcistici di una vita, seppur limitando il suo impiego al ruolo di occasionale guest star portatrice di talento.

Gabriele Pace

Nella foto di copertina il neo biancoceleste con mister Nevi

DIVENTA FOLLOWER DI SETTECALCIO  

Print Friendly and PDF
  Scritto da Stefano Bagliani il 18/07/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,07167 secondi