Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

PARLA WALTER EUGENI: "Sogno un Petrignano tutto fatto in casa"

Il responsabile dei giovani biancorossi illustra progetto, programmazione ed obiettivi della cantera petrignanese. "Vogliamo diventare a breve Scuola Calcio d'Elitè!"

STEFANO BAGLIANI
PETRIGNANO DI ASSISI - E' un Petrignano che punta con estrema decisione sul settore giovanile. La prima squadra ovviamente come progetto importante, ma sui giovani le idee sono tante e per loro c'è voglia di fare le cose davvero per bene.

Alla guida dei giovani biancorossi c'è Walter Eugeni (nella foto) che in merito alla gestione dell'importante settore ha le idee chiarissime.
"Abbiamo tre punti fermi - sottolinea subito Eugeni - e da questi non ci si sposta: progetto, programmazione e obiettivi".

Cominciamo dal progetto allora...
"Sono tre anni che lo stiamo portando avanti in questo modo, investendo molto, sia in termini economici, sia per la qualità dei tecnici: sono tutti Uefa B e tutti della zona. Per quanto concerne la Scuola Calcio abbiamo preso come riferimento le direttive del Centro Federale. I nostri allenatori devono attendersi a quando previsto. Ho deciso di seguire questa strada dopo aver ascoltato Bruno Redolfi, ex responsabile del Centro Federale Umbro, ora, non a caso, guida di tutto il Centro Italia: la sua conoscenza mi ha aperto questo mondo".

Poi c'è la programmazione...
"E la facciamo in maniera tale che tutti gli allenatori sia messi nelle migliori condizioni, sia a livello di strutture che di attrezzature. Il nostro responsabile tecnico è Francesco Siniscalco, con noi da ormai ben 6 anni nel corso dei quali ha allenato una squadra, ora gli abbiamo affidato questo delicato ed importante ruolo perchè è una persona seria e con gran spirito di abnegazione. Insieme a lui c'è anche Mattia Ferrata, che è il responsabile della Scuola Calcio, con il coordinatore motorio Emanuele Mocci. La nostra programmazione - sottolinea Walter Eugeni - ci ha permesso di portare in preparazione con la prima squadra ben 10 Juniores e 3 Allievi, tutti provenienti dal nostro settore giovanile. E da qui proviene anche il secondo di Caporali, ovvero Simone Cairoli, che è anche l'allenatore dei Giovanissimi Regionali, a conferma della grande importanza che diamo al settore giovanile. Tra l'altro, e ci è piaciuto davvero molto, mister Caporali ci ha chiesto la possibilità di far combaciare entrambe in casa le gare di prima squadra ed Allievi in maniera da poterli visionare in gare ufficiali: abbiamo inoltrato richiesta al Cru".

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Ora andiamo a svelare il vero obiettivo di Walter Eugeni...
"Potrebbe anche essere visto come un sogno - spiega il responsabile dei giovani petrignanesi - ma io vorrei che a breve riuscissimo ad avere un Petrignano con undici ragazzi costruiti nel nostro settore giovanile. L'altro obiettivo è invece di diventare Scuola Calcio Elitè!"

LO STAFF TECNICO

Juniores A1: Mauro Reali
Allievi A2: Fabio Cairoli
Allievi Provinciali: Marco Bedini
Giovanissimi A2: Simone Cairoli
Giovanissimi Provinciali: Francesco Siniscalco
Esordienti 2007: Mattia Ferrata
Esordienti 2008: Giovanni Chiappavento
Pulcini 2009: Mattia Ferrata
Pulcini 2010: Giuseppe Polidoro
Primi Calci 2011: Enrico Felici
Primi Calci 2012: Gianni De Simone
Piccoli Amici 2013/4: Lamberto Zingarini
Preparatore atletico: Riccardo Annibaldi
Coordinatore Motorio: Emanuele Mocci

DIVENTA FOLLOWER DI SETTECALCIO  

Print Friendly and PDF
  Scritto da Stefano Bagliani il 05/08/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,05220 secondi