Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

MERCATO - Rizzi out, l'Ortana si rinforza con lo svincolato Spadaro

L'Ortana che si prepara alla sfida del "Filesi" contro l'Ammeto rinforza la rosa a disposizione del tecnico Petrarca. Out per almeno un paio di settimane Giovanni Rizzi, il palcoscenico del “Filesi” potrebbe essere finalmente riservato alla new entry Davide Spadaro (nella foto tratta dal profilo Facebook del giocatore), che potrebbe essere quella carta in più, in termini di fantasia e piedi buoni, che non guasta mai.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Spadaro, mezzapunta o esterno d’attacco, è un 1997, presta servizio nell’Aeronautica Militare come sottufficiale, è di Erice, splendida località in provincia di Trapani, e malgrado l’ancora giovane età ed il forzato stop per l’inizio della carriera nell’arma azzurra, ha un curriculum niente male. Cresciuto nelle giovanili del Trapani, ha quindi tentato la carta del grande calcio, militando, nelle stagioni 2012/13 e 2013/14, negli Allievi nazionali dell’Hellas Verona, per poi trasferirsi, superato il limite di età, al Pisa, dove ha dispitato una stagione e mezza nella squadra Berretti.

A gennaio 2016 il ritorno a casa, al Trapani, la squadra di casa, dove ha disputato, nella stagione in corso, 10 partite nel campionato Primavera. L’anno dopo esperienza in serie D, con i veneti del Legnano Salus, ma le esperienze più recenti sono ancora nella sua terra, in Sicilia, in Eccellenza con il Mazara e poi con il Partinicaudace. La scelta di vita, quella professionale, gli imposto un anno di stop ed eccolo, ora da svincolato, approdare ad Orte.

SCARICA LA NOSTRA APP

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 12/10/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,19650 secondi