Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

ORVIETANA - Danieli ci crede: "A Narni gara maschia e per la vetta..."

Il bomber dell'Orvietana Giuseppe Danieli (nella foto tratta dalla pagina Facebook dell'Orvietana) ha riaperto i giochi in vetta al campionato di Eccellenza domenica scorsa. La sua doppietta, infatti, ha fermato la capolista Tiferno che è stata raggiunta dalla Narnese di Marco Sabatini. Ma a Silvao Fiorucci e ai suoi, questo poco interessa, importano molto di più i tre punti incassati e la striscia di risultati positivi che si allunga a otto domeniche.

E Danieli ha cominciato a carburare anche in fatto di gol...
“Era ora! Un po’ mi pesava questa cosa - ha dichiarato al sito del club biancorosso-, è merito però di tutta la squadra che gioca bene, con serenità e piano piano devo dire che sta dando i suoi frutti tutto il lavoro svolto in questa prima parte di stagione. Direi che il periodo di rodaggio è finito, con qualche compagno avevo giocato insieme anche lo scorso anno, ma con molti no ed è inevitabile che un po’ di adattamento serviva, ora tutti hanno capito come mi piace ricevere palla e io so come si muovono loro”.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

 

Ha segnato in tre gare e l'Orvietana ha semptre vinto...
“Me ne ero accorto, insomma se segna Danieli l’Orvietana vince! A parte gli scherzi, vedrete che inizieranno a segnare reti decisive anche Mortaroli, Chiumarulo e gli altri che se lo meritano per il gran lavoro che fanno”.

 

Da una capolista all’altra, dopo il successo sul Tiferno ecco la Narnese.
“A Narni mi aspetto una partita più maschia, più dura fisicamente, con il Tiferno sono state gare molto tecniche. La Narnese ha molti giocatori con importanti caratteristiche fisiche, penso ad esempio a giocatori come Quondam o Raggi, a me personalmente piacciono proprio questo tipo di gare”.

Il calendario vi ha messo davanti già Tiferno, Angelana, Sansepolcro e Spoleto ovvero le squadre più accreditate, chi la ha impressionata di più e che confronto si può fare con l’Orvietana?
“La squadra più forte secondo me paradossalmente è quella più attardata in classifica, ovvero il Sansepolcro, è la rosa più attrezzata, sviluppa un bel gioco. Ora ha un momento negativo, capita a tutti, ma vedrete che tornerà presto in alto. Noi abbiamo dimostrato di giocarcela con tutti”.

Fonte: Ufficio stampa Orvietana Calcio.

SCARICA LA NOSTRA APP

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 07/11/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,05826 secondi