Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

ANGELANA - Ci sono i "gemelli" del Lama: torna Marani, out Barbacci

L’obiettivo era e rimane uno soltanto: “Andare avanti per la nostra strada, pensare a un obiettivo per volta”, spiega Alessandro Sandreani. Che tradotto nell’immediata attualità risponde al nome del Lama, avversario “amico” fuori dal campo (le due tifoserie sono gemellate) ma rivale scomodo sul rettangolo verde. “Il Lama è squadra esperta e navigata, forte fisicamente e brava ad andare sulle seconde palle. Ci attende una partita dura e sappiamo che servirà una prestazione impeccabile per venirne a capo, un po’ come quelle fatte nelle ultime giornate. Non abbiamo margini di errore: partite come queste le puoi far tue solo se giochi al massimo delle tue possibilità”.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Il pari di Sansepolcro ha lasciato tante buone sensazioni e una… fotografia che è già indimenticabile: “L’abbraccio festoso dopo il gol di Bazzucchi. Quello è l’emblema della nostra annata: c’è unione, c’è spirito di squadra, c’è voglia di sentirsi parte di qualcosa di più grande. È la molla che ci sta spingendo ad andare così forte”. I piedi però restano ben piantati a terra: “Pensiamo a una gara alla volta, non ha senso andare oltre. Adesso è bene restare concentrati sul Lama, il resto non conta”. Contro i lamarini tornerà a completa disposizione Marani (nella foto con il diesse Loris Gervasi), mentre sarà ancora assente Barbacci.

Proseguirà per tutta la stagione l’iniziativa "Papà, mi porti allo stadio?" che la società giallorossa ha deciso di dedicare a tutti i tesserati della Boys Angelana, quindi della scuola calcio (i nati dal 2007 in poi): per ogni giovane calciatore che verrà al “Migaghelli” l’ASD Angelana 1930 riserverà un ingresso gratuito per un accompagnatore (un genitore, un familiare o un amico). L’iniziativa è volta a familiarizzare con tutto l’ambiente di Santa Maria, che peraltro ha già risposto bene nel corso delle prime gare stagionali.

Fonte: Ufficio stampa Asd Angelana 1930

SCARICA LA NOSTRA APP

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione il 30/11/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,06780 secondi