Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

LO SCATTO


<< precedente   successiva >>   

DANIEL MANCINI: FORNARETTO GOLEADOR

Ha il sorriso di chi si alza con il sorriso. L’ho incontrato qualche mattina fa a Perugia in una divisa bianca mentre scendeva da un ‘furgonato’ con su scritto il nome di un ottimo forno dell’hinterland perugino. Lo guardo bene. È proprio lui. Ciao ‘bomber’. È un attimo, poi mi parla subito della sua nuova avventura a Castel del Piano. Non ho mai avuto il piacere di averlo ospite nelle mie centinaia di trasmissioni sportive, e non avevo quindi con lui quella confidenza data dalla conoscenza diretta. Ma con DANIEL MANCINI tutto diventa facile perché è un ragazzo semplice e appagato da quello che ha. Gli chiedo se quello è il suo lavoro e lui mi risponde in un modo così bello che esalta ancor più quella m...leggi
21/09/2017, Alberto Scattolini, LO SCATTO

ECCELLENZA, ALLA PRIMA CONFERME E SORPRESE. ORA L'ATTESA SECONDA

Diciannove a quattordici. La prima giornata dell'Eccellenza 2017/2018 batte con 5 gol di scarto quella dello scorso campionato. Una grande mano, decisiva, è arrivata da PETRIGNANO (6 gol) nel 4-2 dell'ORVIETANA, forse la gara con il pronostico più difficile, ma che alla fine ha probabilmente consegnato al campionato una nuova protagonista. È l'Orvietana la sorpresa dei primi 90 minuti della stagione. Giocava su un campo difficile, vuoi per la forza dei padroni di casa che per la sinteticità del manto, ma più di tutto, alla fine, ha vinto la voglia di giocare una partita a viso aperto, senza fare conti o speculazioni varie. Come pure ha fatto il Petrignano, ma a differenza del passato si è sentita forte la mancanza di quel Brunori, che in gol c...leggi
16/09/2017, Alberto Scattolini, LO SCATTO

COCCIARI, DALLA A AL VILLABIAGIO Tanti successi, zero compromessi

"Quella domenica giocavamo contro il Cagliari, a casa loro. Ero in panchina. Ma ero sicuro, me lo sentivo: adesso il Mister si gira verso di me e mi chiede di cominciare il riscaldamento. Debuttare in serie A lo avevo immaginato tante volte, l'avevo sognato quasi ogni notte... e a volte pure di giorno. Quel debutto l'avevo disegnato alla perfezione nella mia fantasia, ed ogni volta aveva un colore diverso, ... una paura diversa. Poi, di scatto, Ilario Castagner si gira davvero verso di me, manca poco alla fine del primo tempo, mi fissa per qualche secondo, poi pronuncia il mio cognome: “Cocciari ……...”. Non ho mai dimenticato quell'attimo. Cominciai il riscaldamento. Lui non lo sapeva, ma io ero già caldo, da settimane. Quel giorno debuttai in serie A, ...leggi
07/09/2017, Alberto Scattolini, LO SCATTO

MOSCONI, TRA 'SASSOLINI' E UNA CERTEZZA Un giorno allenerò il Foligno

A cura di Alberto ScattoliniTra le molteplici virtù che un bravo portiere deve possedere c'è immancabilmente 'lo sguardo magnetico', che esprime forza, follia, audacia mescolata con un pizzico di pazzia. Ingredienti che poi, spesso, cerca di sfruttare per 'ipnotizzare' chiunque gli si presenti davanti. Perché un portiere non è un giocatore qualsiasi (del resto porta anche una maglia diversa…), è l'ultimo baluardo di un gruppo di giocatori vestiti allo stesso modo. E dove non riescono loro in dieci ci prova lui da solo. Non per niente, chi si è inventato il calcio, gli ha assegnato il numero 1. Altra curiosità: difficilmente uno che ha giocato a porta, ad ogni livello, diventa 'primo' allenatore. Al massimo fa il 'secondo' ...leggi
31/08/2017, Alberto Scattolini, LO SCATTO

LE 'CINQUE GIORNATE DELL'ECCELLENZA' Inizio da fuochi artificiali

A CURA DI ALBERTO SCATTOLINI Pronosticare un campionato, 'pesando' le squadre partecipanti dopo la campagna acquisti/cessioni estiva è interessante quanto difficile, perché la percentuale di errore va considerata su un'infinità di fattori per i quali non esiste 'esperto' che possa, in qualche modo, quantificarli. E non sono certo le amichevoli di questo periodo a dare indicazioni attendibili rispetto ai valori duraturi di una squadra. E nemmeno la prossima Coppa Italia. La cosa più semplice da fare, per scrivere un articolo, sembra dunque quella di sentire qualche allenatore o direttore sportivo, ma l'esperienza mi insegna che non diranno mai cosa pensano veramente, non certo per farti dispetto, ma perché, in questo periodo, “ogni scarrafone...leggi
10/08/2017, Alberto Scattolini, LO SCATTO

SCATTOLINI SCRIVE PER NOI Eccellenza: non è un campionato per 'vecchi'

Gentilissimi Lettori, comincia oggi una collaborazione di cui andiamo fieri. Il collega Alberto Scattolini scriverà infatti per Settecalcio.it, fornendoci i suoi spunti, le sue riflessioni, i suoi approfondimenti. Siamo davvero orgogliosi di ospitare una penna di classe come quella di Alberto, professionista indiscusso ed indiscutibile, del quale ci piace l'aplomb e in generale lo stile con il quale si propone, da sempre, nell'ambito del calcio regionale, in quello dilettantistico in particolare, suo (e nostro) grande amore! In questo mese di agosto il caro Alberto ci arricchirà con alcuni interventi che saranno una sorta di prologo ad una rubrica settimanale che prenderà il via a settembre. Grazie Alberto e benvenuto nella piccola, ma tenace squadra di Settecalcio.i...leggi
08/08/2017, Alberto Scattolini, LO SCATTO

VILLABIAGIO, IL TRIPLETE E' REALTA' 3-2 al Troina: scritta la storia

VILLABIAGIO-TROINA 3-2 VILLABIAGIO (4-3-1-2): Kikrri, Nofri, Vergaini, Agostini L. (20'st Pettinelli), Ciurnelli A., Cenerini, Trequattrini, Gramaccia, Porricelli, Tomassini (30'st Cardarelli), Goretti, A disp.: Righi, Bulla, Biviglia, Belli, Sisani. All. Cocciari TROINA (3-5-2): Lizzoni, Souare, Firicano (35'pt Melillo), Del Col, Marletta, Orlando, De Souza, Tuninetti, Romeo (35'st Bello), Ott Vale (20'st Fernandez Cipolla), Adeyemo. A disp.: Messina, Marullo, Urso Calè, Giambianco. All. Pagana Arbitro: De Angeli di Milano Marcatori: 1'pt Vergaini, 3'pt, 20'pt Tomassini, 20'st, 24'st Melillo (T)Note: espulso al 25'st Ott Vale (T) per doppia ammonizione FIRENZE - Villabiagio è per davvero nella storia. La squadra di Piero Vicaroni comanda anche a Firenze e mand...leggi
03/05/2017, Luca Sentiti, LO SCATTO

IMPRESA M8 SPOLETO Stende il Fratticiola e alza la Coppa Primavera

M8 SPOLETO - FRATTICIOLA SELVATICA: 1-0 FRATTICIOLA SELVATICA: Piferotti F., Hoti, Sdringola (40'st Kulla), Rossi, Lucaroni G., Borgnini, Zingarini, Sorvillo, Favaroni, Radicioni (45’st Lucaroni E.), Diarena. A disp.: Piferotti L., Maranghi, Chiotti, Giovannelli. All. BistoniM8 SPOLETO: Cagnazzo, Gelmetti, Agliani, Palazzi, Donati, Locci, Prudenzi, Rustani, Bajamaj, Marceddu. Lilli (40’st Rossi). A disp.: Bastianelli, Ferroni, Mengoni, Ferretti, Sivori, Paciotto. All. RossiArbitro: Gentili di FolignoMarcatore: 35’st BajamajNote: espulsi al 46’st Marceddu e Borgnini per reciproche scorrettezze. Luca SentitiSPELLO - Niente 'doblete' per il Fratticiola Selvatica. Ad alzare la Coppa Primavera di Seconda categoria, sul neutro del 'XVI giugno' di Spello, è l...leggi
27/04/2017, Luca Sentiti, LO SCATTO

2a CAT., COPPA PRIMAVERA La finale M8-Fratticiola Selvatica a Spello

Stefano BaglianiIl Cru ha deciso il campo neutro che ospiterà la finalissima della Coppa Primavera di Seconda categoria. Le due finaliste, M8 Spoleto e Fratticiola Selvatica, si affronteranno sul manto erboso del XVI giugno di Spello il prossimo mercoledì 26 aprile, con inizio alle ore 21. REGOLAMENTO - La gara di finale verrà disputata in campo neutro. In caso di parità di punteggio, al termine dei tempiregolamentari, per determinare la squadra vincente si procederà all’effettuazione di due tempi supplementari da 15 minuti ciascuno. In caso di ulteriore parità si procederà all’effettuazione dei tiri di rigore con le modalità stabilite dalle“Regole del Giuoco del Calcio”. ***************** E' scoccata ...leggi
21/04/2017, Stefano Bagliani, LO SCATTO

VILLABIAGIO, SUBITO IN CAMPO Mercoledì andata in casa: c'è la Romanese

VILLANOVA DI MARSCIANO - Neanche il tempo di esultare in pratica per il Villabiagio che appena ieri ha raggiunto lo storico traguardo della semifinale di Coppa Italia di Eccellenza e oggi conosce dove giocherà l'andata della semifinale. Nel doppio turno ha fatto fuori prima il Biagio Nazzaro (Ottavi) e poi la Baldaccio Bruni (Quarti). Ora in semifinale l'undici di Massimo Cocciari dovrà vedersela contro il Calcio Romanese, squadra lombarda. La sfida di andata è in programma già mercoledì prossimo, 29 marzo, e i marscianesi stavolta se la giocheranno in casa. Il ritorno sette giorni più tardi, mercoledì 5 aprile, in campo avverso. L'altra semifinale è Paternò-Troina....leggi
23/03/2017, Stefano Bagliani, LO SCATTO

<< precedente   successiva >>