Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

ULTIME NEWS


<< precedente   successiva >>   

MONDO JUNIORES I più e i meno dell'ultimo sabato

A cura di Stefano Gobbi JUNIORES REGIONALE A1 SQUADRE COPERTINA – S. Sisto e Castel del Piano. Sprecano entrambi il match-point per vincere il campionato. Per carità esistono anche le altre squadre che non hanno tanta voglia di passare per vittime sacrificali. Chi per un motivo chi per un altro tutte le avversarie delle due prime della classe hanno poca voglia di perdere. Chi è in testa alla graduatoria deve però avere quella determinazione in più che permette ai più forti di primeggiare. Di tutto ciò ne guadagna lo spettacolo. Gli ultimi 90 minuti correranno sulle onde della telefonia mobile con scambi di informazioni tra Perugia (S. Sisto) e Todi dove si giocherà anche per la salvezza. I primi contro l’Angelana ed il Castel d...leggi
25/04/2017, Stefano Gobbi, ULTIME NEWS

VITTORIA SALUTARE Caldei: "Questo Castello non è tutto da buttare!"

CITTA' DI CASTELLO - Non solo la possibilità di giocarsi la possibilità di evitare il penultimo posto in classifica e quindi la retrocessione diretta. Il successo nel derby numero 50 del Città di Castello sul Sansepolcro (era da ben 20 anni che i biancorossi non vincevano la sfida più attesa al Bernicchi), ha altri significati non di poco conto. Già il tecnico Silvano Fiorucci ha avuto modo di esternare la propria gioia soprattutto per la dignità che questo gruppo di ragazzi a sua disposizione mettono in campo durante ogni contesa. La soddisfazione c'è stata pure per la società, a partire dal suo numero uno Stefano Caldei. Che, nell'occasione, ci tiene comunque a ribadire alcuni concetti, anche per fermare sul nascere il tentativ...leggi
25/04/2017, Redazione , ULTIME NEWS

VIGNALI ESALTA LA MARRA "Ritorno da protagonisti, ora il Settantesimo"

Stefano BaglianiSAN FELICIANO - Salvezza raggiunta. Con il colpo di Ellera il Marra San Feliciano del presidente Eugenio Miccio ha messo la parola fine ad una stagione di alti e bassi conquistando ufficialmente la permanenza in Promozione e apprestandosi dunque a vivere la quarta stagione di fila nella serie B dell'Umbria. "Volevo ringraziare tutti i ragazzi per il traguardo salvezza raggiunto - sottolinea mister Tiziano Vignali -. Del resto questo è un anno importante perchè tutto il paese di S.Feliciano è in fermento per festeggiare i 70 anni di questa società nata nel 1947. E’ stata una stagione difficile - ammette il coach - in dicembre c'è stato il cambio alla guida tecnica con il mio subentro, giocatori importanti sono andati via, altri ne ...leggi
25/04/2017, Stefano Bagliani, ULTIME NEWS

VALDICHIANA, SUPER BIS DEI GIOVANISSIMI Stavolta volano in A1

I Giovanissimi della Valdichiana Umbra centrano il bis. Dopo il successo nello scorso Campionato Provinciale, arriva il trionfo più prestigioso in quello Regionale A2 2016/17, con la relativa Promozione in A1. Il Team guidato dal bravo e giovane Andrea Valterio, affiancato in panchina dal vice Riccardo Mocetti, domina il Girone A, conquistando il titolo con quattro turni di anticipo. Numeri da capogiro per la capolista che si sbarazza della concorrenza di Società più blasonate nel panorama Regionale. Ventuno le vittorie nelle gare sin qui disputate con un pareggio e due sole sconfitte, sessantasette i gol fatti e sedici le reti subite, che valgono rispettivamente il terzo miglior attacco e la miglior difesa. Una cavalcata lunga ed entusiasmante che ha visto premiare...leggi
25/04/2017, Stefano Bagliani, ULTIME NEWS

SI BRINDA A CERBARA La salvezza raggiunta nel segno dei tanti giovani

CERBARA - Soddisfazione in casa Cerbara che chiude con una vittoria le partite casalinghe , in attesa dell’ultima giornata di campionato a Ripa, con l’obiettivo della salvezza già acquisita con largo anticipo e aver sfiorato la zona play off è arrivata questa vittoria di carattere davanti al proprio pubblico per andare a chiudere un campionato veramente ottimo da parte della formazione di Mister Roberto Borgo, che come detto ha sfiorato addirittura la zona play off se non fosse per punti persi ad inizio campionato e le tante assenze delle ultime partite che hanno portato a due sconfitte. Come si diceva grande soddisfazione per l’andamento e la classifica finale ma in particolare per i tanti giovani messi in campo puntualmente tutte le domeniche , schierati ...leggi
25/04/2017, Stefano Bagliani, ULTIME NEWS

TRIONFO NEL SEGNO DI RICCARDO Cannara festeggia l'Eccellenza ritrovata

Stefano BaglianiCANNARA - Nel segno di Riccardo Pizzi. Non poteva essere altrimenti per il Cannara dei record che dopo la conquista della Coppa Italia nella finalissima contro la Pontevecchio, griffa la stagione con l'alloro più importante: il ritorno in Eccellenza. "Non sono frasi fatte - diceva a fine gara il bomber della squadra, Alex Raccichini -, ma Riccardo è stato il nostro uomo in più e noi abbiamo cercato di ricordarlo ed onorarlo nel modo migliore, sempre, in qualsiasi circostanza. Però voglio fare un plauso anche ai tifosi, anche loro fondamentali nella nostra rincorsa: ci hanno seguito sempre, in tutte le trasferte e anche oggi (ieri ndr) hanno organizzato tutto questo: semplicemente fantastici!" Non solo vittorie per il Cannara, anche questa stra...leggi
25/04/2017, Stefano Bagliani, ULTIME NEWS

SERIE D Castello vince e torna a sperare, in vetta è ormai corsa a due

A cura di Andrea Brizi Ora siamo certi che per i rimanenti due turni da qua al termine del girone G di serie D, sarà lotta a due tra Arzachena e Monterosi; sì perché il Rieti pure in questo terz'ultimo turno ha gettato alle ortiche due punti nell'incontro casalingo col pericolante Muravera e ora anche se la matematica ancora glielo concede è ormai fuori dai giochi. Col Trestina fermo a causa della vicenda Foligno, partiamo però dall'impresa di giornata, che rida' vita alla fiammella di speranza di salvezza del Città di Castello, il quale torna al successo pieno dopo quasi sette mesi nel derby valtiberino su un ViviAltotevere Sansepolcro in versione molto 'soft'; meritata comunque la vittoria per i ragazzi di Silvano Fiorucci grazie alle ret...leggi
24/04/2017, Andrea Brizi, ULTIME NEWS

TORGIANO, STORIA DI UNA FINE Oggi quarta rinuncia: out dopo 89 anni!

Stefano BaglianiTORGIANO - Anche ieri niente da fare... Peccato, il Torgiano da oggi sarà ufficialmente radiato. Occorrerà un miracolo affinchè ciò non avvenga perchè il Cru, a ieri, non aveva ancora ricevuto l'assegno circolare necessario in questi casi per coprire il debito. Parliamo di 14mila euro, neanche di una cifra monstre, ma evidentemente in casa gialloblù, dal presidente Fabrizio Cerbini in giù, nessuno è riuscito a mettere insieme la somma per far si che una gloriosa società come il Torgiano potesse restare in campo e soprattutto evitare di uscire di scena in questo modo, rimediando una figuraccia che rappresenta una pagina davvero buia del calcio torgianese. Facciamo comunque il tifo affinchè il miracolo a...leggi
23/04/2017, Stefano Bagliani, ULTIME NEWS

ESTASI VIA LARGA MARSCIANO L'undici di Lepri agguanta la Prima

Stefano BaglianiMARSCIANO - Vincere a Bagnaia e festeggiare. Questo era l'obiettivo alla vigilia della squadra di Andrea Lepri e la mission è stata portata a compimento. I biancorossi marscianesi, protagonisti di una stagione davvero esaltante, conquistano per la prima volta nella sua comunque breve ma appassionante storia la possibilità di partecipare alla Prima categoria. Un'emozione unica, giusto premio ad un gruppo di ragazzi ed una società che ci ha messo impegno, passione e serietà nella costruzione del progetto rivelatosi vincente. Una dura battaglia con i cugini del Real S.Orsola che alla fine hanno mollato dando campo libero ai biancorossi, protagonisti di un torneo all'avanguardia dove ha spiccato la verve sottorete dell'attaccante Mazzocchini (...leggi
23/04/2017, Stefano Bagliani, ULTIME NEWS

ORATORIO NEL GRANDE CALCIO Il S.Giovanni Bosco sbarca in Promozione

Stefano BaglianiGABELLETTA - Era la giornata gialloblù e la dirigenza guidata dal presidente Michele Carotenuto ci ha visto lungo, anzi lunghissimo perchè ha fatto in modo di farla coincidere con la domenica dell'evento. Proprio così, di evento stiamo parlando perchè l'Oratorio San Giovanni Bosco approda per la prima volta nella sua breve, ma significativa storia in Promozione. In quattro anni tre promozioni: partenza dalla Terza, atterraggio nella serie B dei dilettanti umbri. Grandi meriti di questa spettacolare impresa sportiva vanno attribuiti indiscutibilmente ad Amedeo Ciani, il direttore sportivo che ha permesso la svolta al giovane club, costruito su un gruppo dirigenziale forte, animato da grande passione ed ambizioso. Senza dimenticare ovviamente...leggi
23/04/2017, Stefano Bagliani, ULTIME NEWS

<< precedente   successiva >>