Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE

ULTIME NEWS


<< precedente   successiva >>   

CANNARA, GERARCHINI GOL PESANTE PRIMA DELLA PARTENZA

Emanuele Lombardini CANNARA - Rossoblù da sempre e quasi sempre nel corso della sua carriera, cannarese doc. Non è un caso che il gol che tiene ancora in corsa il Cannara per la vittoria del campionato sia arrivato da Alessio Gerarchini (nella foto):  Novanta minuti per centrare ancora una impresa che avrebbe dell'epico... "Noi ci proveremo sino in fondo, ma è chiaro che il Bastia ha un punto di vantaggio e una partita sulla carta più facile, mentre noi andremo a San Sisto sul campo della terza in classifica. Però ci tenevamo ad arrivare a giocarci tutto nell'ultima partita, anche perchè la gara con l'Angelana è stata tiratissima e noi abbiamo completato una rimonta straordinaria". Avete fatto l'abitudine alla vittoria, orm...leggi
24/04/2018, Emanuele Lombardini, ULTIME NEWS

MONDO JUNIORES I più e i meno dell'ultimo sabato

RUBRICA A CURA DI STEFANO GOBBI Se avete notizie particolari o volete segnalare fatti importanti capitati sui campi della juniores nazionale o regionale sia A/1 che A/2, potete scrivere a info@settecalcio.it JUNIORES REGIONALE A1 SQUADRA COPERTINA – S. Sisto. La vittoria contro la S.Marco permette alla squadra di Marco Proietto di raggiungere la matematica salvezza. L’anno prossimo c’è da giurarci sarà un’altra cosa. Il S. Sisto ritornerà protagonista del massimo torneo regionale juniores. DA RIVEDERE – Nestor, Clitunno, Terni Est e (forse) Ventinella. Una sola si salverà. Le altre faranno compagnia al Todi in A2. Si salva chi mantiene ben saldi i nervi ed una concentrazione unica. Il gruppo vale spesso più delle individu...leggi
24/04/2018, Stefano Gobbi, ULTIME NEWS

GIOVE DA RECORD, ROSATI: "Il nostro quarto posto è da sogno!"

Emanuele Lombardini GIOVE - La rivelazione dei due gironi di Promozione è senz'altro il Giove di Carlo Buzzicotti che a 90' dalla fine è al quarto posto, a tre punti dal terzo posto. Maurizio Rosati (nella foto), vice allenatore e uomo di fiducia di Buzzicotti applaude al gruppo: "Merito loro se abbiamo centrato questo risultato straodinario e soprattutto merito di Buzzicotti che ha forgiato una squadra di grande livello e intessuto una serie di collaborazioni importanti". Non vi aspettavate quindi questa posizione di classifica... "Impensabile, alla vigilia. Soprattutto, impensabile il fatto che in teoria possiamo addirittura arrivare terzi. Ma il quarto posto per noi è qualcosa di incredibile, che ci ripaga del lavoro fatto e che stiamo facendo". Una societ...leggi
24/04/2018, Emanuele Lombardini, ULTIME NEWS

25 APRILE IN CAMPO CON L'OLYMPIA Domani il Torneo della Liberazione

TERNI - L'Olympia Thyrus e l'Anpi Terni organizzano la terza edizione del "Torneo della Liberazione", in programma domani, mercoledì 25 aprile, presso gli impianti sportivi "Raggio Vecchio", "Dario Badinelli", "Angel Soccer" e Paladivittorio. Oltre all'Olympia Thyrus del presidente Sandro Corsi, parteciperanno società provenienti da fuori regione come Città di Castello, Real Rieti, Nuova Fulginium Foligno, Ducato Spoleto e Spoleto 2015. Le gare avranno inizio con le fasi eliminatorie la mattina di mercoledì 25 aprile, presso gli impianti sportivi di via Raggio Vecchio, "Dario Badinelli" in via Rossini e "Angel Soccer" in via Piemonte, mentre le finali si svolgeranno nel pomeriggio dalle ore 15 al Paladivittorio. Oltre ad essere una bella giornata di sport ...leggi
24/04/2018, Stefano Bagliani, ULTIME NEWS

VITELLINO ESULTA - Baldoni, Sacco & C. volano in Prima categoria

Stefano BaglianiCASTIGLIONE DEL LAGO - Promozione storica. E' quella firmata dal Vitellino, giovane società del territorio lacustre che dopo un'estate caratterizzata da colpi di assoluto valore per la categoria, si fregia ora del titolo di campione di Seconda categoria e guadagna l'accesso diretto alla Prima categoria. Una stagione all'insegna del bel gioco e delle vittorie per la squadra di Verino Baldoni che dopo le grandi emozioni vissute a cavallo della Trasimeno, ha trasferito le proprie competenze in biancoceleste, dando il là ad un ciclo diventato vincente subito, al primo colpo. Un'annata straordinaria che ha portato la squadra di Castiglione del Lago a dominare il girone B mettendo in riga formazioni agguerrite ed ambiziose come Palazzo, Capocavallo, Circolo A...leggi
23/04/2018, Stefano Bagliani, ULTIME NEWS

SAN NICOLO' FESTEGGIA - La Prima categoria da ieri è realtà!

Stefano BaglianiSAN NICOLO' DI CELLE - La Prima categoria è realtà. A 90' dal termine la squadra di Luca Burani saluta la compagnia e vola nella categoria superiore, avendo avuto conferma anche dalla matematica che il primo posto è al sicuro, inattaccabile. Un primato sudato e meritato dalla squadra di San Nicolò di Celle che ha letteralmente dominato il girone C di Seconda categoria, dovendo fare realmente i conti solo con i cugini del Real Deruta, unica squadra che ha veramente tenuto un ritmo simile alla leader. Ritmo simile, ma non sufficiente per riuscire nel sorpasso e così ieri i gialloblù hanno alzato la mani al cielo per festeggiare il meritato traguardo. Una squadra costruita per vincere in un girone che si preannunciava più...leggi
23/04/2018, Stefano Bagliani, ULTIME NEWS

SANTINI IL 'FREDDO' Tre rigori parati in una volta: è record

Emanuele Lombardini MORRA - Se non è record, poco ci manca. Federico Santini (nella foto), portiere dei Tigrotti Morra ha parato tre calci di rigore nella sfida col Parlesca. La prima volta? "Tre rigori parati si. Mi era successo di pararne due con la Juniores del Trestina, contro il Foligno, ma tre mai. Bella soddisfazione". Come si fa a parare tre rigori? "Ci vuole freddezza e fortuna. La prima volta, contro il tiratore scelto, mi sono buttato sulla destra e ho parato. Il secondo, hanno cambiato tiratore e io ho avuto anche un pò di fortuna, la palla mi stava scappando ma mi sono tuffato e l'ho ripresa, mentre il terzo hanno cambiato ancora tiratore. Io però sono rimasto freddo..." Peccato per la stagione dei Tigrotti... "Peccato, si. Purtroppo avevamo...leggi
23/04/2018, Emanuele Lombardini, ULTIME NEWS

OGGI TUTTI IN CAMPO PER LA 29A - Chi può festeggiare?

Stefano BaglianiSi gioca oggi la penultima giornata di campionato dall'Eccellenza alla Secodna categoria e non sono escluse feste per promozioni dirette. Vediamo quello che può accadere. ECCELLENZA Il Bastia guida il torneo e può festeggiare solo se vince ad Orvieto ed al tempo stesso il Cannara perde (in casa con l'Angelana) e la Subasio non va oltre il pari (in casa col San Sisto). PROMOZIONE Dopo la festa del Foligno, nessuno può gioire oggi nel girone A perchè al vertice sono in due, Pievese e Pontevecchio, quindi distacci oltre i tre punti sono impossibili. PRIMA CATEGORIA Due feste già fatte, in casa Julia Spello e Amerina. Nel girone A guida il Selci Nardi che può esultare solo se batte il Resina e se al tempo stesso se la Virtus S...leggi
22/04/2018, Stefano Bagliani, ULTIME NEWS

LA CITTA' RINGRAZIA IL FOLIGNO - In Comune "orgoglio e soddisfazione"

FOLIGNO - Festa grande ieri per il Foligno Calcio, ricevuto in municipio dall'Amministrazione comunale guidata ovviamente dal Sindaco Nando Mismetti.  «Proviamo orgoglio e soddisfazione: la città vi ringrazia per il traguardo che avete raggiunto, con l’augurio che sia il primo passo verso più importanti successi». Con queste parole da parte del presidente del Consiglio comunale di Foligno, Alessandro Borscia, si è aperta la cerimonia di «ringraziamento e abbraccio simbolico della collettività» al Foligno Calcio che ha appena conquistato la promozione in Eccellenza. La Prima Squadra, lo staff tecnico e la dirigenza sono stati ricevuti nella Sala Consiliare del Comune di Foligno per ricevere i complimenti del sindaco Nand...leggi
22/04/2018, Redazione , ULTIME NEWS

GRANDE PARATA DEL CALCIO A 5 - Il Torneo delle Regioni sfila in città

PERUGIA – L’Umbria ha dato il benvenuto al Torneo delle Regioni dedicato al calcio a 5. Prima che siano i protagonisti a parlare sul campo, la storica manifestazione giovanile della Lega Nazionale Dilettanti si è aperta ufficialmente questo pomeriggio a Perugia con la tradizionale parata delle delegazioni regionali che hanno sfilato da Corso Vannucci fino a Piazza IV Novembre. A guidarle gli sbandieratori di Gubbio insieme ai figuranti del Corteo Storico di Perugia 1416 e della Quintana di Foligno. A dare il saluto ai partecipanti il Presidente LND Cosimo Sibilia: “E’ emozionante vedere ragazzi e ragazze provenienti da ogni parte d’Italia riempire con i propri colori il centro storico della città. Il Torneo delle Regioni è l’espress...leggi
22/04/2018, Redazione , ULTIME NEWS

<< precedente   successiva >>