Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: RISULTATI CLASSIFICHE STATISTICHE COPPE DIRETTA

VETRINA JUNIORES - I piu' e meno della categoria (28 gennaio 2020)

RUBRICA A CURA DI STEFANO GOBBI

Se avete notizie particolari o volete segnalare fatti importanti capitati sui campi della juniores nazionale o regionale sia A/1 che A/2, potete scrivere a info@settecalcio.it

JUNIORES NAZIONALI – GIRONE F

Tutto da rifare. Il Cannara non riesce ad andare oltre il pareggio in casa della penultima della classe e in classifica si vede raggiungere dal Tolentino corsaro a Foligno. I rossoblù di Massimo Benedetti si fanno raggiungere sull’1-1 a 10 minuti dalla fine mentre i falchetti con due gol subiti nei primi 120 secondi di gara (un record) lasciano spazio ai marchigiani di Angeletti e perdono addirittura il posto nella griglia play-off: giornata nera.
Perde anche il Bastia che sembra ricalcare il negativo inizio di stagione. L’unica soddisfazione la dà lo Sporting Club Trestina che pareggia a 10 minuti dalla fine contro il S. Elpidio, e indirettamente al Foligno, impedendo alla squadra di Rossi di avvantaggiarsi in classifica sul Foligno.

JUNIORES REGIONALE A1

SQUADRA COPERTINA – Fontanelle. Con una doppietta di Michele Menichetti i ragazzi eugubini lasciano i pericoli della bassa classifica per un posto di tranquillità al centro della graduatoria. Il tecnico Guerrino Mischianti può essere contento del lavoro fatto.

DA RIVEDERE – Gualdo Casacastalda. La sconfitta in casa contro la Pontevecchio non ci voleva. Rimangono 7 i punti per raggiungere la salvezza e sabato si va a Petrignano che sta disputando un buon campionato.

RAGAZZI IN VETRINA – Daniele Cioffi del Campitello (2002). È sua la doppietta con cui la squadra di David Castrica supera l’Angelana. La soddisfazione del ragazzo e per la squadra un posto di tutta tranquillità in graduatoria.

IL MISTER – Simone Loddi della Vivi Altotevere Sansepolcro e Riccardo Fatone dell’Orvietana. Un plauso a questi due tecnici ed alle loro due squadre che stanno dominando il massimo girone umbro di categoria. Le loro formazioni giocano un buon calcio dimostrando a tutti che in questa categoria si può costruire qualcosa di importante per il calcio del futuro. Complimenti ad entrambi.

JUNIORES REGIONALE A2 – GIRONE A

SQUADRA COPERTINA – Lama. La vittoria in casa del Ponte Felcino impedisce ai perugini di operare il sorpasso in graduatoria e nel contempo portarsi a poca distanza dalla quinta posizione. Da segnalare le due doppiette di Trombi e Gregori.

DA RIVEDERE – Montone. Era cominciata bene la partita contro il Cerbara ma poi i tifernati hanno vinto in rimonta. Sabato si andrà a Branca.

RAGAZZI IN VETRINA – Francesco Bianchi del Colombella Perugia Nord. La doppietta con cui la squadra perugina vince contro i toscani della Sulpizia, è proprio tutta sua.

IL MISTER – Stefano Puletti del Cerbara. La squadra vince in rimonta contro il Montone. Solo chi è concentrato ed è determinato riesce in queste imprese. Il merito? Dei ragazzi sicuramente ma un po’ anche del tecnico che riesce a motivare il proprio gruppo.

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

JUNIORES REGIONALE A2 – GIRONE B

SQUADRA COPERTINA – Il Madonna Alta Ferro di Cavallo di Fabrizio Bussi (nella foto), mette il freno alla Trasimeno e si regala un bel punticino al termine di una gara piuttosto bella e ricca di emozioni. Una bella iniezione di fiducia per un team che gioca con tanti sottoquota ed ecco anche spiegato il divario in graduatoria con le altre squadre.

DA RIVEDERE – Pievese. Perde il confronto con la S. Marco Juventina e scivola a -4 dai play-off. Sabato prossimo a Soccorso di Magione la partita sarà difficile ma un risultato positivo in casa del ventinella secondo in classifica cancellerebbe l’ultimo passo falso.

RAGAZZI IN VETRINA – Ciro Colonna (2002) dello Junior S. Sisto. Un gol importantissimo che porta i perugini a +4 sul Ventinella sconfitto a Mantignana. Una giornata importante per il campionato?

IL MISTER – Luca Biancalana del Mantignana. In campionato la squadra bianco-verde occupa l’ottava posizione ed è tagliata fuori dalla lotta per i play-off. Tutto finito? Assolutamente no. Ci sono le partite importanti da onorare e magari (perché no?) vincere. Proprio come sabato scorso contro il Ventinella. Una vittoria (firmata Paoloni e Oukrib) che dà soddisfazione anche al tecnico che s’impegna per la crescita dei ragazzi.

JUNIORES REGIONALE A2 – GIRONE C

SQUADRA COPERTINA – Cascia. La squadra di Andrea Rasi vince contro il Bevagna terzo in classifica. Una buona prova e sabato a Nocera con un risultato positivo si potrebbe scalare ancora la classifica.

DA RIVEDERE – Vigor N. Gualdo Bastardo. Con la Julia Spello Torre che continua a vincere, il pareggio di Pontevalleceppi pur se ottenuto contro una formazione d’alta classifica, fa aumentare il distacco dalla capolista a +5 punti.

RAGAZZI IN VETRINA – Fedeli e Clemente (rig) dell’Assisi Subasio. Segnano le due reti con cui la squadra assisiate supera la Polizia Penitenziaria

IL MISTER – Michele Berzellini e Giorgio Guanciarossa del Nocera Umbra 2017. La juniores nocerina sbanca Montefranco campo neutro dove gioca lo Spoleto. Il lavoro di costruzione di una juniores competitiva nel futuro, va avanti e ottiene anche delle buone soddisfazioni.

JUNIORES REGIONALE A2 – GIRONE D

SQUADRA COPERTINA – Olimpia Pantalla. Nel campionato dominato da Terni Este e Todi, vince il confronto diretto per la terza posizione. Le reti di Alessandro Mariotti e Andrea Bravi permettono alla squadra di Marco Cavalletti di confermarsi terza forse del girone.

DA RIVEDERE – Guardea. Una sconfitta secca contro la Terni Est prima della classe ci sta. Sabato prossimo in casa ci sarà il Todi: come finirà?

RAGAZZI IN VETRINA – Jan Jakob Pios (2001) e il suo sostituto Lorenzo Celli (2002) del Todi. Con i loro gol la squadra di Luca Federici supera l’ostacolo Romeo Menti continua l’inseguimento alla corazzata Terni Est Soccer School.

IL MISTER – Venturi dello Sporting Terni. La stagione non è prodiga di soddisfazioni per la formazione di Gabelletta la riprova è la posizione in classifica. Poi capita che la squadra riesce a fornire una prestazione importante e vince una gara importante per il morale e la classifica. Si perché la vittoria contro l’AMC98 premia gli sforzi dei ragazzi che in classifica si allontanano dall’ultima piazza occupata dal Giove proprio l’avversario di sabato prossimo.

SCARICA LA NOSTRA APP

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Print Friendly and PDF
  Scritto da Stefano Gobbi il 28/01/2020
Change privacy settings
Tempo esecuzione pagina: 0,10433 secondi